Home Nautica Motori marini: i nuovi fuoribordo Torqeedo da 50 e 100 kW

Motori marini: i nuovi fuoribordo Torqeedo da 50 e 100 kW

2
CONDIVIDI
barca elettrica
Nuovi motori Torqeedo credit Christian Brecheis

Motori marini fuoribordo da 50 e 100 kW. Sono i nuovi prodotti elettrici della Torqeedo, che possono spingere gommone, barca a vela o a motore fino ai 30 nodi. Più potenza per andare oltre l’uso in acque interne e navigare a zero emissioni in mare. Altra novità il piccolo Travel 603, potenza equivalente di 2CV.

motori marini
Torqeedo Deep Blue sul Tornado RIB credit Christian Brecheis

L’annuncio del lancio dei nuovi prodotti è stata firmato dai vertici del marchio tedesco: i manager Ralf Plieninger e Michael Rummel in una conferenza stampa online.

Con Deep Blue 50 e 100 SD a 30 nodi. Integrazione con solare, eolico e idro generazione

barca elettrica
Il Deep Blue 50 SD della Torqeedo

I due nuove potenti sistemi saildrive, Deep Blue 50 SD e Deep Blue 100 SD, sono il frutto della collaborazione con ZF già annunciata lo scorso anno. La potenza è rispettivamente di 50 kW e 100 kW e possono navigare fino a 30 nodi. I due amministratori delegati hanno sottolineato: “Come tutti i sistemi Deep Blue e Deep Blue Hybrid, l’energia rinnovabile da pannelli solari, eolica o idro generativa può essere facilmente integrata nel sistema centrale, insieme a un range extender per un’alimentazione di backup senza interruzioni“. Non sono stati ancora resi disponibili i prezzi.

La gamma dei motori marini si amplia con il piccolo equivalente ai due CV

motori marini
Il Travel 603 della Torqeedo equivalente ad un 2 CV

La famiglia Travel di Torqeedo vede l’arrivo di una nuova creatura: il Travel 603. Si tratta di un fuoribordo elettrico equivalente a due cavalli. Un motore leggero e adatto a gommoni e daysailer fino a 1 tonnellata. Un dispositivo facile da usare: un pulsante di avvio, computer di bordo integrato con dati di autonomia calcolati dal GPS. Lo ricordiamo ancora una volta: oltre il silenzio e le zero emissioni, si evita il rischio di fuoriuscita di carburante o olio. In dotazione una batteria leggera agli ioni di litio da 500 Wh, che si aggancia al motore Con una porta USB opzionale per caricare il cellulare. La batteria rimovibile galleggia anche in caso di caduta accidentale in acqua. Il peso totale del sistema, inclusa la batteria rimovibile e il timone, è di 15,5 kg. Il motore completamente impermeabile ha una garanzia di 2 anni per uso ricreativo.

Si rafforza la rete di vendita in Italia e nel mondo

motori marini
Gennaro Giliberti, manager Torqeedo

Con l’uscita del fondatore (leggi qui) il marchio tedesco punta ad una crescita interna e sulla distribuzione interna. In Italia ha puntato sul manager Gennaro Giliberti, che da settembre si occupa (oltre che dei progetti e clienti-chiave) delle vendite al dettaglio. Il segnale che i tedeschi puntano sul nostro Paese che offre oltre 7.500 chilometri di costa e una flotta di circa 950.000 barche. Pensiamo solo alle potenzialità di Venezia. Un processo internazionale, come sottolineano Plieninger e Rummel: “Stiamo rafforzando la nostra organizzazione internamente e stiamo ulteriormente espandendo e promuovendo la nostra impronta globale“.

LEGGI ANCHE: IL FUNZIONAMENTO DI UNA BARCA ELETTRICA

2 COMMENTI

  1. Con il Travel 603 si puo’ anche rigenerare? Girandolo di 180 gradi a poppa di barca a vela o se si traina il dinghy? Se si: fantastico! Se no: mi sembrerebbe una buona idea.
    Sto pensando di elettrizzare il mio vecchio catamarano Mattia39.

    • Buongiorno Luca, sui nuovi motori da 50 e 100 kW è proprio previsto un sistema per sfruttare le rinnovabili: eolico, solare e idro generazione. Provo a informarmi per il travel 603 seppure sia un motore molto piccolo. Forse per il catamarano ha necessità di qualcosa di più potente, qualche kW in più.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome