Home Moto & Scooter Il gokart elettrico di Segway è una bomba da 1600 watt

Il gokart elettrico di Segway è una bomba da 1600 watt

0
CONDIVIDI

Trasformare in gokart elettrico un normale segway si può. Grazie a Ninebot in poche mosse hai una macchina con mote da 1600 Watt: su Indiegogo sta andando a ruba

L’azienda Segway-Ninebot non sta mai ferma e adesso inventa il primo gokart elettrico ricavabile da uno dei suoi segway. Si tratta di un progetto premiato con il Best of the best all’ultimo Reddot. Il gokart americano apre una strada nuova nella propulsione elettrica, dopo la Formula E. Chissà che non possano nascere veri e propri campionati di mini macchine da corsa a zero emissioni.

Il gokart di Ninebot sta avendo un successo incredibile su Indiegogo dove ha raccolto oltre 300mila euro in prevendita e donazioni. Mancano ancora 6 giorni alla scadenza della campagna, che però è ampiamente coperta. Il prezzo del kit completo 1149 dollari cioè poco meno di 1000 euro. Si può acquistare anche solo il segway, o il kit per trasformarlo in gokart. Ma pure acquisti multipli. Le spedizioni inizieranno a partire da novembre prossimo e ci sono ancora disponibilità in ogni soluzione.

 

Parliamo di una tecnologia innovativa e di una macchina con motore da 1600 Watt, capace di andare da 0 a 20 km/h in 2 secondi netti. Un risultato incredibile anche per auto ben più grandi.

L’intuizione degli americani è stata semplice: invece di costruire da zero un singolo veicolo, Segway-Ninebot ha pensato di utilizzare una tecnologia conosciuta. In questo modo fornisce due mezzi di trasporto in una sola soluzione. Il gokart elettrico Ninebot è assemblato con un kit apposito e un miniPRO, mezzo tradizionale a due rute. Una volta staccato il miniPRO dal gokart, si può circolare in città. 

Il Gokart Ninebot Electric è il primo dotato di freno a mano. Questo aiuta la completa fermata del veicolo certo. Ma non solo. Infatti con il freno a mano i piloti possono sbizzarrirsi nella guida in sottosterzo come succede spesso nel rally. Cosa che non succede nemmeno con i gokart alimentati a carburante fossile. Ovviamente senza smog e senza nessun rumore.

 

Ninebot Electric Gokart è dotato di lunghezza del telaio e altezza del volante regolabili per adattarsi a guidatori con altezza diversa. Si vai dai 130 cm fino ai 190 cm. Può trasportare fino a 100 chili di peso. Ciò significa che è adatto a diverse età.

Il gokart elettrico Ninebot ha un rapporto di guida di 2,1: 1. rispetto al rapporto di guida in media 5: 1 dei piloti di Formula 1 e un rapporto di sterzata medio in rapporto 15: 1 sulle normali automobili, il rapporto di sterzata di 2,1: 1 rende il nostro Gokart molto capace di compiere curve flessibili anche alla massima velocità.

Ninebot Electric Gokart è dotato di tre modalità di guida , da selezionare in base alla all’esperienza del pilota. La modalità novizio ha una velocità massima di 8 km/h, la modalità standard ha una velocità massima di 18 km/h e la modalità sportiva ha una velocità massima di 24 km/h. L’autonomia media della macchina è di 20 chilometri, che cambiano a seconda dell’utilizzo. Il tempo di ricarica è di circa 3 ore e mezzo.

Al contrario degli altri gokart, il Ninebot Electric Gokart ha una funzione di retromarcia. Il pilota può cambiare la direzione di marcia premendo due volte i pedali dei freni. Una comodità visto che può capitare di finire in un vicolo cieco.

Il Bluetooth integrato consente al gokart di comunicare con l’app per cellulari. In questo modo si può usare lo smartphone per visualizzare in tempo reale la velocità, l’autonomia e i promemoria dei guasti del Gokart. I corridori possono anche accedere a New Rider Tutorial per controllare l’illuminazione, impostare le modalità di guida e aggiornare il firmware.

Anche la sicurezza del guidatore è importante e quindi il gokart è dotato di protezioni sia davanti che dietro con acciaio e plastica capaci di dissipare la forza di eventuali urti.