Home Aziende e flotte Fiat Professional prepara il Ducato Electric in due versioni

Fiat Professional prepara il Ducato Electric in due versioni

0
CONDIVIDI
Ducato Electric
Die versioni e diversi allestimenti interni per il Ducato Electric, sul mercato a inizio 2020.

Fiat Professional svela i dettagli tecnici del Ducato elettrico. Il furgone, di cui parlammo già il mese scorso (qui l’articolo),  arriverà in due diverse versioni.

Autonomia dichiarata: 220 e 360 km

La versione meno costosa avrà un pacco-batterie che dichiara 220 km di autonomia, quindi destinato alle consegne dell’ultimo miglio, in città. La versione più costosa, invece, avrà un range più esteso, 360 ​​km, quindi per percorrenze più impegnative.  La presentazione è prevista per fine anno, con il lancio sul mercato vero e proprio nel 2020. La Fiat vuole offrire diversi allestimenti del Ducato elettrico: dal passenger van, al panel-van fino al flatbed (o al pick-up), e tutti con diverso interasse. Gli interassi di dimensioni diverse consentiranno al pane-van di trasportare da 10 a 17 metri cubi di carico, con un carico utile massimo di 1,9 tonnellate.

In 30 minuti si carica l’energia per fare 100 km

Il motore elettrico ha una potenza di 90 kW e una coppia di 280 Nm. Sono previste due varianti delle batterie con capacità di 47 e 79 kWh. Queste, come dicevamo, dovrebbero consentire rispettivamente un’autonomia di 220 e 360 ​km, ma questi dati sono rilevati secondo lo standard NEDC, piuttosto ottimistico. Quanto alla ricarica, Fiat Professional assicura che, con il sistema CCS, in 30 minuti il tempo di una sosta, si immette l’energia necessaria per percorrere 100 km.

I veicoli commerciali Peugeot e Citroen, costruiti ad Atessa, nella stessa fabbrica del Ducato.

Non sono ancora stati comunicati i prezzi delle due versioni del Ducato elettrico, cosa che avverrà verosimilmente a fine anno direttamente sul sito di Fiat Professional (qui). Il furgone Fiat viene costruito nello stabilimento abruzzese di Atessa, da cui escono anche i veicoli commerciali di Peugeot e Citroen, che a loro volta stanno per lanciare le loro versioni elettriche. Con elettrificazione curata da un’azienda turca, BD Auto (leggi l’articolo).

— Leggi anche: l’e-Crafter, l’elettrico commerciale Volkswagen