Home Auto I costi al km (2): confronto elettrico-benzina-diesel

I costi al km (2): confronto elettrico-benzina-diesel

4
CONDIVIDI

I costi al km (2) / Dopo il confronto elettrico-ibrido-metano-GPL (clicca qui), che tanto sta facendo discutere, ecco i costi d’esercizio calcolati dall’ACI anche per auto a benzina o a gasolio. 

I costi al km (2) Come vengono calcolati

Ricordiamo che le tabelle che presentiamo sono state rielaborate dal Centro Studi Promotor (qui), specializzato sulle flotte aziendali. E sono tratti dalla rivista Auto Aziendali Magazine. I dati si riferiscono ad auto in proprietà e tengono conto di tutti i costi che si affrontano nella vita su strada. I costi al kmQuindi: costi fissi I costi al km (2)(bollo, assicurazione e interessi sul capitale). E costi di percorrenza (carburante, pneumatici, manutenzione, riparazione e ammortamento del capitale). Non si tratta quindi del semplice costo dell’energia o del carburante che serve per percorrere un km. Quindi: un privato che acquisti l’auto senza partita Iva di solito fa i calcoli in modo diverso. Quel che conta è che, acquistando un’auto, non si prenda a riferimento solo il prezzo d’acquisto, ma anche quanto si spende poi per il mantenimento dell’auto. È quello che gli esperti chiamano TCO, Total Cost Ownership, il costo totale di possesso

I costi al km (2) / Otto modelli elettrici

I costi al km (2)
La Nissan Leaf

Abbiamo riprodotto anche in questo articolo i costi chilometrici ACI di 8 modelli elettrici per favorire il raffronto con le auto a benzina e a gasolio. Ovviamente sui valori incide molto il prezzo d’acquisto, ancora alto e riferito al prezzo di listino, senza gli incentivi. Oltretutto alcuni di questi modelli sono datati (la Citroen C-Zero e la Peugeot iOn) o con versioni vecchie. I modelli più recenti hanno migliori performance nei consumi e i prezzi, in proporzione, sono leggermente più abbordabili. Leggi anche: 10 cose da sapere prima di comprare un’auto elettrica

                                        Fonte tabelle: elaborazione Centro Studi Promotor su dati

Dall’Audi alla Volvo, 19 modelli a benzina

I costi al km (2)
La Seat Arona

I modelli a benzina di cui riproduciamo i costi chilometri ACI  fanno emergere l’ottima performance di un piccolo Suv come la Seat Arona. A 50 mila km, dopo un certo ammortamento, il costo al km scende a 0,29 euro. Buoni i valori anche della Citroen C 4 Cactus, della Volkswagen T-Roc e della Nissan Qashqai. Ovviamente nel confrontarli con auto diesel occorrerà tener conto anche delle restrizioni a cui vanno via via incontro le versioni a gasolio.

Tra le 43 diesel vince l’imbattibile Duster

I cisti al km (2)
La Dacia Duster

Il ventaglio di auto a gasolio è ancora più ampio, oltre 40 modelli. Il valore più basso, 0,24 euro dopo 50 mila km, è toccato dalla Dacia Duster, il piccolo Suv della marca low-cost del Gruppo Renault. Il motivo è legato al basso prezzo d’acquisto, visto che (lo ripetiamo) questi costi chilometrici non tengono conto solo dei consumi, ma anche dell’ammortamento di tutte le altre spese sostenute. Buone performance anche della Renault Megan Sporter, della Hyundai i30 e di nuovo della  Qashqai.

4 COMMENTI

  1. Per la Tesla, sarebbe stato più veritiero inserire la model 3 invece della x, ha un costo iniziale molto più alto.

    • Vero, sarà così nella prossima comparazione ACI, ma i modelli presi in esame sono sempre auto già in commercio da un po’, il Model 3 da noi è arrivato in consegna solo tra febbraio e marzo.

Comments are closed.