Home Flotte UPS ordina 10 mila (+10 mila) furgoni elettrici Arrival

UPS ordina 10 mila (+10 mila) furgoni elettrici Arrival

0
CONDIVIDI
Diecimila furgoni elettrici Arrival per il colosso della logistica UPS. Saranno utilizzati in Nord America, Regno Unito ed Europa per le consegna dell’ultimo miglio in area urbana. Si tratta di un maxi ordine del valore di diverse centinaia di milioni di euro. In base all’accordo annunciato ieri l’ordine potrà essere elevato di altre 10.000 unità nel quadriennio 2020-2024.

Maxi ordine da centinaia di milioni

I furgoni elettrici Arival Generation 2.0 saranno costruiti utilizzando il nuovo metodo di assemblaggio di Arrival. In piccoli stabilimenti decentrati, vicini alle comunità che devono servire. Il progetto nasce da una collaborazione iniziata nel 2016. Nel 2018  erano stati consegnati ad UPS i primi 35 prototipi (LEGGI) che li ha testati e approvati. Ora scatta l’adozione su larga scala. Su questi nuovi furgoni elettrici Arrival, ottimizzati per le consegne urbane e predisposti anche per la guida autonoma, si basa la strategia di UPS per la transizione verso le zero emissioni.

Per il boom dell’e-commerce, ma a zero emissioni

Con oltre 300 milioni di furgoni e camion alimentati a benzina o diesel, il segmento dei veicoli commerciali contribuisce in modo determinante all’inquinamento nelle grandi città. Secondo la Commissione Ue proprio i trasporti urbani sono quelli che più hanno causato l’aumento delle emissioni negli ultimi anni. Lo sviluppo dell’ e-commerce ha fortemente contribuito a questo aumento. Nell’ultimo decennio il numero di pacchi consegnati ogni  giorno a New York è quadruplicato a 1,5 milioni. Il chilometraggio dei furgoni nel Regno Unito è cresciuto del 56% dal 2000.
Percorsi prevedibili e possibilità di ricarica in deposito durante la notte, rende i veicoli che effettuano questo servizio perfettamente adatti per passare velocemente alla trazione elettrica. Lo conferma Carlton Rose,  Presidente  di  UPS Global Fleet Maintenance & Engineering: «Il nostro investimento e la nostra partnership con Arrival sono direttamente allineati alla strategia di trasformazione di UPS. Questi veicoli saranno tra i veicoli più avanzati al mondo per la consegna di pacchi, ridefinendo gli standard del settore per soluzioni di veicoli elettrici, connessi e intelligenti».

Assemblati su misura nelle microfabbriche Arrival

I furgoni elettrici Arrival sono infatti ottimizzati per le necessità di utilizzo di UPS.  «UPS è stato un forte partner strategico _ dice  Denis Sverdlov ,  fondatore  e  CEO  di  Arrival _, fornendo preziose informazioni su come vengono utilizzati i furgoni elettrici per la consegna su strada e su come possono essere ottimizzati per i conducenti». 
I furgoni elettrici Arrival sono stati creati su misura, Sono basati su piattaforme  flessibili, che soddisfano le esigenze end-to-end di guida, carico/scarico, deposito e operazioni di back office.   Arrival ha sviluppato componenti, materiali e software sostenibili per personalizzare i veicoli sulle esigenze dei proprietari di flotte commerciali. Le  piattaforme di skateboard dell’azienda consentono di realizzare veicoli di qualsiasi peso, tipo, dimensione e forma per soddisfare le esigenze dei clienti. Ogni veicolo viene poi assemblato con le caratteristiche richieste dal cliente  in prossimità delle aree di utilizzo, nelle microfabbriche di Arrival.
 
Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome