Home Auto Una Renault Zoe usata? Prezzi e consigli

Una Renault Zoe usata? Prezzi e consigli

5
CONDIVIDI
Una Zoe di seconda mano proposta dall'Automercato Fiori di Roma (fonte: Autoscout 24)

Una Renault Zoe usata? Ci sono tante occasioni in giro di macchine di seconda mano dell’elettrica più venduta in Italia. Ma districarsi tra le offerte non è facile.

Una Renault Zoe usata? Scegliere non è facile

Solo su Autoscout 24 (clicca qui) al momento ce ne sono 170, un po’ in tutta Italia e un po’ di tutti i prezzi. Per chi cerca un’auto con cui non fare tanti km ci può essere l’occasione giusta. Si va dai 7.450 euro di un privato che vende la sua Zoe del dicembre 2013 (ma dichiara non più di 16 mila km) fino ai 20 mila euro e più degli esemplari più recenti. Una Renault Zoe usataMa occorre fare attenzione, perché scegliere è complicato. Un pò perché bisogna districarsi nel mare di sigle (Life, Intens, Zen…) scelte via via dal costruttore, che identificano le varie versioni. Un po’ perché c’è da verificare se le batterie dell’auto in vendita sono di proprietà o in affitto. Ricapitoliamo gli aspetti essenziali, ad uso di chi mai si è avvicinato all’acquisto di un’auto a batterie.

     Spulciando tra i prezzi: da 7.450 euro in su

Modello Venditore Mese/Anno Km Prezzo in euro
Zen Q210 Filiale Renault
Milano
5/2013 72.690 9.503
Zen Celentano
Aosta
3/2015 30.900 9.900
Intens R240 A.Fiori
Roma
8/2016 27.772 13.900
Batteria 41 kWh D&D Auto
Meledo di Sarego
6/2018 8.000 14.499
Life R110 Flex Carmeli
San Zeno (BS)
3/2020 10 (km 0) 19.400
Life R90 Flex Borsoi
Mestre
5/2019 20.000 15.900
Intens R90 Flex Jolly Auto
Crema
3/2018 3.470 16.500
Intens R110 Renault
Roma
5/2018 10.675 17.890
Intens R110 Paglini
Castellanza
5/2018 19.687 18.850
Intens R110 Fiori
Roma
6/2019 20.900 20.900
Intens Privato
Remanzacco
12/2013 16.500 7.450

Quanti kWh, quanto autonomia residua

Prima regola: quanta autonomia ci serve? È la  domanda da porsi quando si acquista un’auto elettrica, nuova o usata. E allora cominciamo dalle batterie, fondamentali per stabilire la bontà o meno del prezzo. Nel caso della Zoe la diagnosi non è semplice. Perché la prima versione (in Italia dal 2013) aveva batterie da 22 kWh e un’autonomia reale di circa 150 km. Una Renault Zoe usataLa seconda Zoe, del 2018, ha invece batterie per 41 kWh e un’autonomia reale di oltre 250 km. L’ultima, infine, è in commercio da pochi mesi, con ben oltre 300 km di percorrenza reale e 52 kWh di batteria. Quindi: per capire quanta strada può fare la macchina serve anzitutto stabilire a quale versione corrisponde. Unito però al calcolo del degrado della batteria. Perché gli accumulatori al litio, un po’ come i telefonini, più si usano (e si ricaricano), meno energia riescono a immagazzinare.

Le batterie sono di proprietà o a noleggio?

C’è poi il tema della proprietà delle batterie. La Renault, per ovviare al prezzo d’acquisto molto alto delle macchine elettriche, da tempo ha scelto una formula mista. Ovvero: vendita di tutta la vettura, tranne la parte più costosa, le batterie appunto. Batterie che si possono noleggiare, con la possibilità di scegliere tra diversi chilometraggi annui: 7.500, 10 mila, 12.500, 15 mila, 17.500 o illimitato. Quindi: bisogna verificare bene che tipo di contratto si eredita con la vettura, perché chiaramente a ogni percorrenza corrisponde un canone mensile (guarda, come esempio, il listino attuale).

SECONDO NOI. La Zoe è il modello che presenta la maggiore disponibilità nel mercato dell’usato. Per diversi motivi, oltre al fatto che è l’elettrica più venduta. Il primo è che l’arrivo dell’ultima versione da 52 kWh, decisamente un passo avanti sotto tutti i punti di vista, spinge molti proprietari a sostituire la loro auto.

novembre elettrico

Non dimentichiamo poi che la Zoe è molto diffusa anche nei noleggi e nei car sharing, tutte soluzioni che dopo 3-4 anni riversano le vetture sull’usato. Il nostro consiglio, per quel che può valere, è di spulciare tra i modelli con 41 kWh di batterie e un chilometraggio limitato: adesso si possono trovare ottime occasioni. Ma ripetiamo quanto detto sopra: l’auto elettrica è un vestito da cucire su misura, stabilendo bene che cosa ci serve.

5 COMMENTI

  1. Fatto! Una zoe intense 22kwh con soh da 102.Ma non posso ritirarla da autonove cambiago per il coronavirus

  2. C’è anche una Zoe intens R240 2016 con batteria di proprietà e con 20000 km che è in vendita a 14500, molto trattabili (su mercatino forum elettrico il venditore, utente del forum di vecchia data, indica tutto su autonomia e anche sul prezzo che conta di fare)…ottimo prezzo per chi NON ha da rottamare per il nuovo eppure non riesce a venderla…se qualcuno è interessato su forum elettrico zona mercatino è facile trovarla (io ho da rottamare e per di più non ho bisogno di baule, altrimenti ci farei un pensierino…nel mio caso la nuova citigo è più interessante in quanto più recente)

    Vedere delle Zoe usate a 20-22000 con batteria a noleggio è invece assurdo (come per diverse leaf 30 kWh sopra i 20000 euro), non le venderanno mai…il mercato dell’usato non si è ancora in gran parte allineato a quello del nuovo.)

  3. PS ma il contratto si può cambiare all’acquisto della macchina nella parte del chilometraggio annuo da quel che avevo letto….anche perché bisogna farne uno totalmente nuovo…

    • Vero, ma almeno un’idea di quel che si spenderà bisogna farsela. Da quel che si sente è molto più rivendibile la Zoe con batterie di proprietà: chi compra non vuole complicazioni e anche questo andrebbe tenuto presente quando si acquista.

Comments are closed.