Home Tecnologia & Industria Un mini-escavatore elettrico: l’E10e della Bobcat

Un mini-escavatore elettrico: l’E10e della Bobcat

0
CONDIVIDI

Le macchine da lavoro si convertono all’elettrico. Ora arriva il mini-escavatore E10e della statunitense Bobcat. Sarà presentato ad aprile al Bauma di Monaco.

Si tratta di un piccola macchina, ma proprio per questo molto interessante: può passare in porte, ascensori e quindi lavorare in molti ambienti al chiuso. Il che significa un buon miglioramento delle condizioni di lavoro dell’operatore, meno sottoposto ad emissioni nocive e rumore. Poi l’ottimizzazione della ricarica negli intervalli:”Si può collegare il mini escavatore ad un super caricabatteria opzionale, la macchina è in grado di funzionare per l’intera giornata di lavoro, ovvero 8 ore“.

Meno rumore per lavori in città, negli ospedali…

La progettazione è durata anni. Il prototipo del mini-escavatore è stato infatti presentato in una precedente edizione della fiera tedesca, nel 2016. Un’innovazione che ha attirato l’interesse di tutto il settore. “Le ragioni sono ovvie. Non solo rispondere al desiderio dei clienti di ridurre l’impatto ambientale, ma anche una chiara esigenza di escavatori a zero emissioni e bassa rumorosità per alcune applicazioni specifiche“, sottolineano da Bobcat. Per capire meglio il fenomeno è necessario conoscere i diversi campi di applicazione del mezzo: “Oltre ai progetti di demolizione al chiuso e di scavo di seminterrati ci sono anche lavori in aree di costruzione in centro città. Come lavori notturni e in zone a bassa rumorosità quali ospedali, cimiteri, scuole. La soluzione elettrica risolve numerosi problemi legati a queste attività“.

Nuovo standard per lavori al chiuso

Per gli addetti ai lavoratori la proposta è interessante: “Per i lavori al chiuso ci sono requisiti specifici da rispettare – spiegano dall’azienda – Fino ad ora, non c’era una soluzione standard per questo tipo di lavori, che spesso dovevano essere eseguiti manualmente con strumenti meno efficaci o con conversioni post vendita. Fornendo regolazioni della macchina di terze parti che spesso non soddisfacevano gli standard desiderati“.

Si ricarica in meno di 2 ore e mezza

E10e è stato sviluppato nel Centro Innovazione Bobcat di Dobris, in Repubblica Ceca. Ma vediamo alcune caratteristiche tecniche: “Il nuovo E10e ha lo stesso profilo ZTS e le stesse dimensioni della macchina E10/E10z e offre prestazioni uguali o migliori. Ad esempio, l’E10e offre livelli di rumorosità estremamente bassi sul campo con un LpA di solo 64 dBA, contro gli 80 dBA dell’E10 standard“. Per quanto riguarda la batteria: “Agli ioni di litio e, grazie a un super caricabatteria esterno, quando utilizzato durante le pause dell’operatore, l’E10e è in grado di funzionare per l’intera giornata lavorativa (8 ore) e può essere completamente ricaricato in 2,4 ore“.

— LEGGI ANCHE: Il Caterpillar elettrico scava già in Norvegia