Home Auto The sound of silence, il suono delle elettriche che…non fan rumore –...

The sound of silence, il suono delle elettriche che…non fan rumore – VIDEO

0
CONDIVIDI

The sound of silence. Ovvero il rumore delle auto…elettriche che non fanno rumore, ma sono obbligate dalle nuove norme a farsi sentire alle basse velocità.

La Jaguar ha lavorato con i non-vedenti

È una normativa controversa, nata per tutelare pedoni e ciclisti e avvertirli che sta sopraggiungendo un’auto. In Europa è in vigore dal primo luglio, solo per le auto di nuova omologazione, quando la velocità scende sotto il 20 km/h, di solito in città. E in retromarcia. Questi segnalatori acustici (la definizione tecnica è Acoustic Vehicle Alert System – AVAS) saranno obbligatori su tutte le elettriche vendute da luglio 2021. Con un suono artificiale di almeno 56 decibel. Ma già ora le Case auto stanno producendo video per far ascoltare il loro “sound of silence“.

Il mese scorso è stata la volta della Jaguar con la sua I-Pace. Lasciamo a voi il giudizio dopo avere guardato ( e soprattutto ascoltato) il video qui sopra. Realizzato in collaborazione con una categoria di pedoni particolarmente fragile, i non vedenti.

Ecco il “sound of silence” Mercedes

E ora anche la Mercedes ha messo in rete un video per dar conto del lavoro fatto nel laboratorio di prove acustiche del Technology Center (MTC) di Sindelfingen. Durante i diversi test, nell’abitacolo c’è un passeggero particolarmente sensibile: una testa artificiale. Che registra anche i rumori meno percepibili e si avvicina incredibilmente a quello che è l’udito umano. Vengono utilizzati microfoni speciali nelle strutture esterne per sviluppare un suono elettronico configurato per ciascun modello elettrico. A partire ovviamente dalla EQC, di imminente commercializzazione .

Il video qui sopra, oltre a far ascoltare il suono della EQC (per esempio in retromarcia), ci fa sentire anche la differenza di rumore tra un’elettrica e un modello tradizionale. La normativa sta entrando in vigore un po’ in tutto il mondo. Ma con prescrizioni leggermente diverse. Ergo: il suono Mercedes-AVAS per gli Stati uniti non è lo stesso che si ascolterà in Europa e in  Cina. Negli Usa l’auto deve generare rumore appena si innesta la marcia, diventando sempre più potente fino a quando si arriva a 30 km/h.

Altre info sul Blog Daimler-Mercedes