Home E-Agricoltura Solectrac, trattori elettrici californiani

Solectrac, trattori elettrici californiani

2
CONDIVIDI

Nella transizione agricola all’elettrico, seppur a passo ridotto, non poteva mancare la California con una piccola azienda, la Soletrac. Nel 2018 ha prodotto 10 trattori, ma il fondatore è convinto di moltiplicare presto le vendite

Una delle creazioni dell’azienda californiana è l’ eUtility Tractor, piccolo ma robusto trattore full electric  con un motore da 25 CV a magneti permanenti. Ovvero con una potenza equivalente a quella di un trattore diesel da 40 che può tirare attrezzi fino a 540 PTO. Una macchina che garantisce un’autonomia da 5 a otto ore, a seconda dei carichi. La ricarica rapida, fino al 80%, dura 3 ore mentre per quella completa è necessaria una notte.

 

Costa 40.000 dollari 

Il prezzo è sui 40.000 dollari, ma viste le dimensioni dell’azienda sarà ostico vederlo a breve nei campi europei. Anche se nel video qui sotto si sente il racconto di Tony Neale della Wheelbarrow Farm, una fattoria biologica che si trova in Ontario, Canada. La storia dell’agricoltore è interessante: utilizza l’energia prodotta dai 10 kW di pannelli solari che gli permettono anche di riscaldare la casa e rifornire altre apparecchiature.

Solectrac ha vinto due premi

L’azienda californiana è stata fondata da Stephen Heckeroth, 25 anni di esperienza nella costruzione e conversione di trattori elettrici. Con Solectrac  ha ricevuto importanti riconoscimenti: nel 2014 una borsa di ricerca e sviluppo di 3 anni da  INDO – U.S. Science and Technology Forum (IUSSTF). Il prototipo ha poi vinto un premio/finanziamento della National Science Foundation (NSF) indirizzato alla produzione e commercializzazione del prodotto.

10 trattori nel 2018

Solectrac ha prodotto 10 trattori nel 2018 e stimo di aumentare la produzione di un multiplo di 10 nei prossimi anni – ha detto Heckeroth alla stampa statunitense -. Il motore elettrico ha solo una parte mobile e durerà 100 anni, quello diesel ha oltre 300 parti mobili che richiedono una manutenzione costante. Senza contare che i costi di ricarica elettrica sono molto più ridotti rispetto a quelli del gasolio”.

L’azienda non si è limitata a sfornare eUtility Tractor, un’altra sua creatura prende il nome di eFarmer. Un trattore facile da manovrare grazie ad un joystick e dotato di un motore elettrico da 25 CV. Il pacco batteria da 20 kWh garantisce 3-6 ore di autonomia a seconda del carico.

2 COMMENTI

  1. Buongiorno
    L’avenire dei trasporti elettrici e d’avenire per
    Il tasporto pesante come i Treni Camion Bus.
    L’applicazione sui trattori e molto interessante in quanto l’agricoltura e un grande inquinatore
    Basta pensare all enorme beneficio che apportera l’eletrificazione di tutti attrezzi per il girdinagio ( tosa erba, motosega) che inquinano in modo molto significativo tenuto conto del enormita del loro parco, della rudimentarita delle loro motorizazioni 2 tempi per di piu di piccola cilindrata pocco efficienti e non catalizzati

Comments are closed.