Home Sharing Parigi è più bella noleggiando una Ami d’artista

Parigi è più bella noleggiando una Ami d’artista

3
CONDIVIDI
Le Citroen Ami in sharing, colorate con motivi che richiamano i vari quartieri di Parigi

Parigi è ancora più bella noleggiando una Citroen Ami. Da metà settembre la piccola Citroen elettrica sarà disponibile nel car-sharing Free2Move.

Parigi sulla piccola Citroen con i colori dei quartieri

L’operazione si chiama “Ami ❤ Paris” e parte con 20 macchinette con un design unico, ispirato ai colori dei quartieri della capitale francese. Pigalle, Montmartre, Belleville, Saint-Germain des Prés, il Marais… Ma presto le vetture in flotta saranno più di 100.

Parigi èL’idea dei creativi della Citroen nasce dall’osservazione di una realtà. Chi non ci vive, tende a pensare che tutta Parigi sia un’unica città omogenea, composta da grandi viali haussmanniani. Ma la realtà è ben diversa. Ed è solo quando viaggiano all’estero che i suoi abitanti dicono di vivere a Parigi. Tra loro, difficilmente dicono di vivere a Parigi. I parigini vivono e affermano di essere di un quartiere. Ed è su questo aspetto indentitario che ha puntato la Casa francese. Facendosi aiutare da artisti, gestori di alberghi e ostelli, persino da barcaioli della Senna…Un’operazione che, chiaramente, va al di là del car-sharing e punta a creare un alone di simpatia attorno alla piccola Ami.

Autonomia 70 km, velocità massima 45 km/h.

Con l’applicazione Free2Move  i clienti possono prenotare l’Ami più vicina in tempo reale: per pochi minuti, poche ore o per l’intera giornata.  Le zone servite sono: Parigi città, Issy-Les-Moulineaux, Vanves, Sèvres et Saint Cloud, Saint Mandé, Boulogne-Billancourt e Bois de Vincennes (Lac Daumesnil + Zoo).

parigi è

Dall’apertura degli ordini (solo on-line), la Citroen fa sapere che la Ami in Francia ha già conquistato più di mille clienti. Non si può acquistare, ma solo affittare, con la formula del noleggio a lungo termine (in Francia a 19,99 euro al mese, per 48 mesi e con un anticipo di 2.644 euro). Oppure usare con servizi di car sharing sistema sempre più utilizzato nelle grandi città (il 20% dei parigini, per esempio, ne fa uso abituale). La Citroen Ami è minimale in tutto: ha un pacco-batterie, 5,5 kWh, quanto basta per fare una settantina di km. Velocità massima 45 km/h. È lunga appena 2,41 metri, larga 1,39 e alta 1,52.

 

 

3 COMMENTI

Comments are closed.