Home Auto Fisker svela il California, SUV elettrico “dal prezzo umano”

Fisker svela il California, SUV elettrico “dal prezzo umano”

0
CONDIVIDI

Il designer-imprenditore Henry Fisker svela un’anteprima del suo Suv elettrico California, destinato al mercato “di massa”. A meno di 40 mila dollari negli Usa.

Autonomia dichiarata di 480 km

Fisker è un nome noto a chi si occupati di elettrico. Dopo avere lavorato come designer per grandi marchi, come BMW e Jaguar, si è messo in proprio negli Usa con un’azienda che portava il suo nome, la Fisker. Lanciando una super-sportiva ibrida, la Karma, che però si è rivelata un enorme insuccesso. Liquidata la Fisker (poi rilevata da un gruppo cinese), il designer-imprenditore è ripartito con il programma di produrre solo vetture elettriche con un rivoluzionario pacco-batterie allo stato solido (guarda).

Henry Fisker con la sua prima auto, la Karma, all’epoca un grande flop.

Il primo prodotto della nuova generazione di auto ad essere mostrato è stata la EMotion, svelata al CES di Las Vegas del gennaio 2018. Ora invece arriva l’anteprima di un Suv denominato California (sempre elettrico) con circa 480 km di autonomia dichiarata. Il lancio è pianificato per la seconda metà del 2021, ma un prototipo sarà realizzato entro fine anno e mostrato probabilmente al CES 2020. Il prezzo finale verrà fissato al lancio, ma Fisker assicura che sarà competitivo in rapporto al range e alle dimensioni del Suv.

Trazione integrale, sul mercato tra due anni

Ovviamente il California avrà la trazione integrale, con due motori elettrici posizionat sui due assi, anteriore e posteriore. Il pacco-batterie, con celle agli ioni di litio, avrà una capacità di 80 kWh. Quello appena svelato è solo la prima di una gamma di tre auto elettriche “a prezzo accessibile” che Fisker vuole portare sul mercato. Di questa gamma non fa parte, ovviamentente, la EMotion, il cui lancio dovrebbe essere finanziato con i primi proventi delle auto più “di massa”. Siamo parlando, quindi, del 2022, tre anni da oggi.

La Fisker EMotion dovrebbe essere la prima auto elettrica con batterie allo stato solido.

Secondo Fisker, la EMotion sarà inoltre la prima macchina elettrica ad avere le batterie allo stato solido. È un’enorme scommessa che il designer-imprenditore di origine danese, un tipo piuttosto spavaldo, è convinto di vincere. <Se diventi vegano, difficilmente vai a mangiarti un’insalata da McDonald>, ripete, convinto che nella corsa all’auto elettrica le Case storiche soccomberanno. A tutto vantaggio di sfidanti come Tesla. E come lui stesso, naturalmente.