Home Due ruote Torna la MotoE, è l’ultima stagione targata Energica

Torna la MotoE, è l’ultima stagione targata Energica

0
CONDIVIDI
motoe energica

Prima stagionale per la FIM Enel MotoE World Cup 2022 con prove libere e qualifiche già venerdì 29 aprile sul “Circuito de Jerez” nel sud della Spagna. Questa sarà la quarta e ultima edizione con Energica Ego Corsa come fornitore unico di tutti i team. Dal prossimo anno, infatti, subentrerà la debuttante Ducati elettrica. La modenese Energica presenta comunque aggiornamenti e novità tecniche che riducono il peso di 15 kg.

Il campionato si svolgerà quest’anno su sette eventi, ciascuno dei quali ospiterà due gare individuali.  Con il doppio dei punti a disposizione per fine settimana, sarà probabile che i piloti adotteranno un approccio più aggressivo, aggiungendo spettacolo e agonismo. Altra novità saranno le qualifiche con sessioni di Q1 e Q2 in stile MotoGP che permetteranno una più accurata messa a punto dei mezzi.

Per questa stagione di gare MotoE le Energica Ego Corsa presenteranno nuovi aggiornamenti tecnici, Grazie a un inedito sistema di motore e inverter “Made in Modena” la moto sarà più leggera di circa 15 kg, quindi più agile in entrata in curva e nei cambi di direzione.

motoe energica
Jordi Torres, vincitore del titolo Fmi Enel MotoE 2021, festeggia a bordo della sua Energica Ego Corsa

Tutti i top rider dello scorso anno sono tornati in pista e si aggiungeranno graditi ritorni e nuovi arrivi. Il due volte campione del mondo in carica Jordi Torres (Pons Racing 40) dovrà respingere gli attacchi dei rivali dell’anno scorso come Eric Granado (LCR E-Team), Dominique Aegerter (Dynavolt IntactGP) e vincitore del titolo 2019 Matteo Ferrari (Gresini Racing Team).

Tra gli altri, rivedremo  Miquél Pons (LCR E-Team), Hikari Okubo (Avant Ajo MotoE),  Mattia Casadei – che si unisce a Torres nel Pons Racing 40 team dopo tre edizioni trascorse con il team Ongetta Sic58 Squadracorse – e il neoassunto della squadra italiana Kevin Zannoni. Anche Maria Herrera (OpenBank Aspar Team) si schiererà per la sua quarta stagione nella serie.

Tornano anche Niccolò Canepa (WithU GRT RNF MotoE Team) e Hector Garzó (Tech 3 E-Racing). Il compagno di squadra di Canepa Bradley Smith dovrà saltare il round di apertura dopo l’ incidente alla 24 ore di Le Mans. L’ex stella della MotoE Lukas Tulovic prenderà il posto dell’infortunato britannico.  Tra gli esordienti, da tenere d’occhio è sicuramente l’ex star del WorldSBK Xavi Forés , che corre per l’OCTO Pramac Racing Team.

Il programma di questo primo week end prevede: venerdì alle 8:25 (GMT +2) prove libere 1, con le qualifiche 1 in programma dalle 16:50. Gara uno si svolgerà sabato alle 16:25, mentre il secondo incontro concluderà il weekend di domenica a partire dalle 15:30.

—Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube—-

 

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome