Home Agenda eventi Osservatorio stili mobilità presenta lo studio sul post- Covid (21 ottobre)

Osservatorio stili mobilità presenta lo studio sul post- Covid (21 ottobre)

0
CONDIVIDI
osservatorio mobilità

La mobilità è diventa più sostenibile dopo quasi due anni di pandemia? Domanda a cui si cercherà di dare una risposta il 21 ottobre.

Quando sarà presentata la ricerca su cambiamenti, atteggiamenti, abitudini di mobilità degli italiani a cura dell’Osservatorio stili di mobilità.

I relatori dell’evento in streaming

Enrico Giovannini, ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili
Stefano Ciafani, presidente Legambiente
Antonio Decaro, presidente ANCI e Sindaco di Bari

I contenuti della ricerca

Lo studio nasce da un’idea di Legambiente, realizzata da Ipsos e presentata da SG, che ha portato a monitorare 2.200 casi, rappresentativi della popolazione italiana. In particolare si sottolinea un focus sulle grandi città: Roma, Milano, Napoli e Torino.

monopattino

Nel dettaglio sono state analizzate le scelte di mobilità: quali mezzi, prima e dopo il lockdown. Ma anche gli stili di mobilità: multi-modalità e intensità di spostamento, chi, dove e perché si muove di più. Un’interessante capitolo è stato dedicato all’analisi dei cambiamenti che hanno toccato lavoro e studio a distanza, prima, durante e dopo il lockdown. In altri termini come la didattica a distanza e lo smart working hanno impattato sulla mobilità quotidiana.

Come e quando partecipare?

L’appuntamento in streaming è stato fissato per il 21 ottobre dalle 11 alle 13 sulle pagine Facebook di Legambiente lab e La Nuova Ecologia. L’iniziativa ha il patrocinio dell’associazione degli enti locali italiani (Anci) e in collaborazione con Link e Unipol Sai.

—-Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome