Home Auto Incredibile Model 3: è la quarta auto più venduta in Europa

Incredibile Model 3: è la quarta auto più venduta in Europa

10
CONDIVIDI

Incredibile Model 3: a marzo è stata la quarta auto più venduta in Europa, dietro solo a vetture tradizionali molto meno costose: Golf, Peugeot 208, Opel Corsa.

Incredibile Model 3: quasi 24 mila immatricolazioni

Elon Musk, il patron di Tesla, continua a ripetere che la Tesla Model Y diventerà presto l’auto più venduta al mondo. In assoluto, non solo tra le elettriche. Molti hanno preso queste parole come la boutade di un imprenditore un po’ guascone, ma i numeri cominciano a raccontare una realtà diversa. Le statistiche sulle immatricolazioni di marzo in Europa, per esempio, raccontano di un’altra Tesla, il Model 3, a immediato ridosso del podio. Una solo elettrica a sole 3 mila auto vendute dell’eterna Volkswagen Golf nella sue infinite declinazioni: benzina, diesel, metano, GPL, ibrida, plug-in…

— Le più vendute in assoluto: la Tesla tallona Golf &.C —

incredibile Model 3
La vendita di auto elettriche nel marzo degli ultimi tre anni: i veicoli ricaricabili con la spina, tra le elettriche pure e ibride plug-in, sono passate dal 4al 16%. Il diesel è sceso dal 32 al 24%.

Un altro grafico messo in rete da Jato mostra come cambiano le preferenze degli automobilisti europei. Le auto tradizionali, a benzina e gasolio, sono passate da un dominio assoluto, il 96% di quota due anni fa, all’82% di marzo 2021. Le auto con la spina sono al 16% e avanzano mese dopo mese.

Parte forte la VW ID.4: quasi 5 mila auto vendute

incredibile model 3
Un dettaglia della Volkswagen ID.4.

Considerando le sole “auto con la spina”, invece, la distanza tra la Tesla Model 3 e la seconda  tra le elettriche (BEV) più venduta è enorme. La Hyundai Kona insegue infatti con 5.650 immatricolazioni, precedendo la Renault Zoe, ferma a 5.373, risultato non esaltante per l’auto leader continentale in tutto il 2020. Non decolla la Volkswagen ID.3 (4.874), mentre molto promettente è il primo mese di immatricolazioni della ID.4 (4.766). In decima posizione fa capolino la 500 elettrica, a quota 3.415.

— Ibride plug-in (PHEV) e elettriche (BEV): la top ten —

Tra le ibride plug-in, invece, la più venduta è la Volvo XC40, a quota 5.364, davanti all’accoppiata francese Peugeot 3008 (4.763) e Renault Captur (4.355). Sono tutti e tre Suv, così come è un Suv la quarta plug-in, la BMW X1.


incredibile Tesla Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratis alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube

 

 

 

Apri commenti

10 COMMENTI

  1. Credo che a parità di prezzo convenga molto di più una Mercedes eqa. In quanto a tecnologia,optional e qualità costruttiva. Ho avuto model 3 ma l’ho rivenduta dopo meno di un anno. Qualità sotto zero. Solo le prestazioni non possono appagare tutto il resto

  2. Io penso che tesla offre molto di più a livello di pacchetto “hardware, software, meccanica, prestazionale, ” di qualunque competitor e chi si avvicina a quel pacchetto o te lo fa pagare molto di più o offre molto meno con un risparmio nemmeno tanto sostanzioso. Oggi tesla che non è alla mia portata offre una vettura del 2021 mentre gli altri in proporzione del 2000. L’esborso in più per chi può e giustificato.

  3. ma pensa, ha ancora ragione l’Elone. E dire che sarebbe dovuta fallire secondo alcuni.
    comunque, giusto per ribadire, EV+phev al 16% in EU, con un bel X4 in 2 anni.

  4. Nessuna sorpresa ma l’ovvia conseguenza di essere il benchmark di un intero settore. La gente compra le Tesla in quanto Tesla, non in quanto EVs. Infatti le Tesla killer della concorrenza sono flop clamorosi, dalle varie e-tron alla ID3 passando per cinesi più o meno mascherate da europee. Il tonfo clamoroso di VW è epico. Probabilmente migliorerà ma forse anche no perché i clienti preferiscono i modelli Stellantis e Renault alle tanto vantate VW e cinesi.
    E non dimentichiamo le altre americane in arrivo, dalle Ford alle prossime Lucid, Rivian, e il ritorno di GM. Direi che la supposta leadership tedesca non appare, e neppure la Cina fa una bella figura con prodotti strapieni di problemi, costosi e sottoperformanti. Piuttosto deludenti anche i coreani, sulla carta notevoli ma piegati da continui richiami. Una sorpresa potrebbe arrivare dal Giappone. Chissà….

    • Sì prefigura un altro schema tipo Apple contro tutti.

      Certo c’è Android, ci sono Samsung, LG, Huawei (prima) e ora Xiaomi, Motorola, Redmi ecc. che presi tutti insieme fanno numeri importanti.

      Ma alla fine Tesla è Tesla così come Apple è Apple, con tutte le critiche del caso da una parte e i fan e gli utenti premium dall’altra… perché un certo tipo di clienti desidera proprio quel tipo di prodotti.

    • I costruttori europei? Pensa che Tesla non la considerano nemmeno come costruttore automobilistico. La loro associazione, ACEA, diffonde mensilmente i dati di vendita auto in Europa. Le tabelle pubblicare riportano le vendite per paese e per costruttore, qualsiasi costruttore.
      Le vendite Tesla non sono conteggiate e non compaiono in nessuna classifica.
      Segnalo che la UNRAE, associazione italiana di costruttori esteri, ha sempre correttamente pubblicato i dati di vendita di Tesla in Italia.

      • L’onestà intellettuale dei rivenditori italiani si scontra con chi nega l’evidenza del flop commerciale di VW Audi BMW e Mercedes (causato da prodotti evidentemente inferiori alla concorrenza) malgrado la propaganda a tamburo battente anche su questo sito. Una pubblicità su due in tv di auto elettriche è del gruppo VW eppure non raccoglie neppure un quarto delle vendite. BMWw Mercedes fanno anche peggio. La gente ha scelto altro, ovvero Stellantis, Renault, Tesla ed ora si affaccia Ford con un prodotto super blasonato. D’altro canto dopo un decennio di continua propaganda senza risultati in prodotti accattivanti, i clienti si sono disillusi di fronte alla VW e sorelle. siamo nel 2021, a leggere i vecchi articoli ad oggi Tesla era fallita e VW doveva vendere un paio di milioni di EVs nel mondo. La realtà è ben diversa, e a ben guardare Jeep ha più allure di Audi, Fiat 500e è una icona ed un successo commerciale mentre le serie ID ed e-tron sono svendute come auto a flotte commerciali obbligate a sottostare a standard ambientali studiati a tavolino da una manica di eco-burocrati parassiti che vive in una bolla a Bruxelles.

  5. Prima di acquistare un’auto di questa categoria benzina, diesel, elettrica o qualsiasi essa sia, la Model 3 dovreste provarla. Poi comperate altro, se ci riuscite.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome