Home Retrofit Electrogenic rifà elettrica la mitica Citroen DS

Electrogenic rifà elettrica la mitica Citroen DS

2
CONDIVIDI
citroen ds

Lo specialista del retrofit del Regno Unito Electrogenic  ha presentato la sua versione elettrificata della leggendaria Citroen DS del 1971. L’azienda con sede a Oxford ha mantenuto e migliorato la famosa “corsa sul tappeto magico” dell’auto, combinandola con un propulsore elettrico a zero emissioni.

citroen ds

Electrogenic ha rimosso il motore a benzina a quattro cilindri da 2.0 litri originale e lo ha sostituito con un motore elettrico brushless “Hyper9”. Produce 120 CV con 235 Nm di coppia istantanea, entrambi aumenti sostanziali rispetto all’originale. La potenza viene trasmessa alle ruote anteriori attraverso il cambio manuale esistente dell’auto.

All’interno dell’elegante carrozzeria ha piazzato una batteria da 48,5 kWh, che assicura un’autonomia di 225 km. Il caricatore di bordo consente la ricarica a 29 kW, quindi, sulla carta, in circa due ore.  Una batteria opzionale consente di estendere l’autonomia a 320 km.

Una delle caratteristiche distintive della DS è il sistema di sospensione idropneumatiche autolivellanti. Al posto delle vecchia pompa meccanica originale Electrogenic ha creato una pompa elettrica silenziosa, che offre una guida ancor più sofisticata dell’originale.

Il design iconico della DS rimane invariato. La versione proposta da Electrogenic si distingue solo dall’assenza dei tubi di scarico e da una sottile etichetta “DS ev electronicique” sul bagagliaio,

Steve Drummond,  direttore e co-fondatore di Electrogenic dichiara: «La Citroen DS era l’ideale per una conversione elettrica: il propulsore silenzioso aggiunge un’esperienza di guida serena e si adatta perfettamente al carattere dell’auto».

Ian Newstead,  co-fondatore di Electrogenic  aggiunge: «Sembra giusto utilizzare la tecnologia moderna per rendere a prova di futuro un’auto che era così in anticipo sui tempi quando uscì negli anni ’50. La nostra conversione dà nuova vita alla DS e significa che le generazioni future possano continuare a godere del suo fascino nei decenni a venire».

citroen ds

La Citroen DS è stata convertita su specifica del cliente. Quindi l’azienda non ha reso noto il costo dell’operazione. Lo stesso avviene per altri classici realizzati da Electrogenic, tra queste la Triumph Stag, la Morgan, la Jaguar E e il Maggiolino Volkswagen. Ogni conversione è su misura.

Drummond proviene dal settore dell’energia mentre Newstead è un esperto meccanico.

—-Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube

 

Apri commenti

2 COMMENTI

  1. Sarò strano io…l’ho sempre trovata orrenda. Uno sgraziato pachiderma al limite del ridicolo. Almeno come elettrica fa danni soloall’occhio e meno all’ambiente

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome