Home Due ruote Cop 26 con le Harley elettriche per la Polizia

Cop 26 con le Harley elettriche per la Polizia

2
CONDIVIDI

Cop 26 con le Harley elettriche, le LiveWire, in dotazione alla Polizia che vigila sulla sicurezza dei partecipanti. Emissioni zero per il vertice sul clima.

cop 26 con le harley elettricheCop 26 con le Harley elettriche per le emergenze

Le LiveWire in dotazione alle forze dell’ordine del Regno Unito sono state allestite dai team tecnici di Harley-Davidson Europe e dai concessionari di Edimburgo e Glasgow. Quest’ultima è la città che ospita la grande conferenza sui cambiamenti climatici, con delegati da tutto il mondo. In una città bloccata dalle misure di sicurezza, le moto possono muoversi con più facilità delle auto, rispondendo alle chiamate di emergenza e ad altre necessità improvvise. “Laddove possibile, abbiamo adottato misure per garantire che la COP26 sia controllata in modo sostenibile e rispettoso dell’ambiente”, spiega ilsovrintendente della polizia scozzese, Darren Faulds. “Il nostro lavoro per migliorare la nostra sostenibilità è stato potenziato grazie al supporto di Harley-Davidson. E accogliamo con favore queste motociclette elettriche come aggiunta alle nostre risorse di polizia stradale esistenti, per aiutarci a garantire un evento sicuro“.

Cop 26 con le Harley per la polizia
L’arrivo alla Cop 26 del premier inglese Boris Johnson.

La figuraccia delle auto ricaricate con energia “sporca”

La notizia delle LiveWire in dotazione alla Polizia riscatta la figuraccia rimediata alcuni giorni fa. Quando trapelò  la notizia che le Jaguar elettriche usate per trasportare gli illustri ospiti non sono ricaricate con energia green. Ma piuttosto da grandi generatori trasportati in tutta fretta a Glasgow, perché in una città così importante non esiste una rete di ricarica in grado di far fronte. Il governo inglese, che organizza l’evento assieme all’Italia, ha subito chiarito che i generatori sono alimentati con oli vegetali idrogenati (HVO). Ma questo non è bastato a placare la rabbia degli ambientalisti, già scettici sui risultati concreti che usciranno dalla COP 26 (tra annunci e realtà…). Colin Howden di TransformScotland, aveva commentato: “È vergognoso che il governo si affanni a inserire generatori alimentati a chip-fat all’ultimo minuto. Sulla mobilità sostenibile sono bravi solo a fingere”. Bla-bla-bla…


cop 26 con le harley elettriche—  Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla newsletter e al canale YouTube 

Apri commenti

2 COMMENTI

  1. Tutto bello…. poi ci sono andati TUTTI IN AEREO che consumano un botto!! 😀 Idem NAVI… ma lì tutto fermo……. il problema è la parte finale : il cittadino da spremere

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome