Home Moto & Scooter Zero cambia target: ecco la FXE per pendolari urbani

Zero cambia target: ecco la FXE per pendolari urbani

3
CONDIVIDI
Zero FXE

Nuovo look e nuovo target per l’ultima creatura di Zero Motorcycles, la Zero FXE. Basata sul propulsore Zero ZF 75-5 e sul sistema operativo Cypher II, Zero FXE è una moto elettrica che strizza l’occhio ai pendolari urbani.  La nuova moto rivoluzione anche lo stile Zero, con un design futuristico e un aspetto volutamente più agile me snello rispetto alle sorelle più anziane.

zero FXE

La potenza giusta (34 kW) per la città

L’aspetto generale dell’FXE, spiegano i designer, combina elementi del design industriale dell’elettronica di consumo, adattandoli alle eisgenze ergonomiche di chi viaggia nel traffico cittadino. FXE monta il classico motore elettrico brushless 75-5 raffreddato ad aria. E’ in grado di erogare 34 kW (46 CV) di potenza con una coppia di 106 Nm. Anche se ha quasi metà della potenza dei cruiser della casa californiana come la SR/F è abbondantemente adeguata alle esigenze di una moto cittadina toccando la velocità massima di 137 km/h.

zero FXE

Zero FXE, poco peso e molta autonomia

La batteria agli ioni di litio ha una capacità di 7,2 kWh capace di assicurare 161 km di autonomia con una singola carica, che è il doppio di quella della “piccola” Zero FX. Tuttavia il peso è decisamente contenuto (135 kg) e questo è garanzia di maneggevolezza e agilità. La posizione eretta del pilota assicura la massima visibilità e reattività agli imprevisti del traffico urbano. 

Da notare la fanaleria anteriore e posteriore a Led, molto potente, e l’appariscente cruscotto con il display TFT a colori da 5,0 pollici. Offre una esaustiva panoramica delle funzionalità: velocità, coppia, livello della batteria, potenza e altre statistiche di guida.

Per questo salto in avanti, il brand californiano ha fatto ricorso alla matita di Bill Webb, designer di Huge Design, pluripremiato studio di progettazione di San Francisco.

La “moto del futuro” a 13.990 euro

«Essere leader del settore delle moto elettriche non era più sufficiente – ha commentato Umberto Uccelli, Vice President and Managing Director EMEA di Zero Motorcycles – quindi sfruttando l’esperienza di Huge Design  abbiamo iniziato a sviluppare il concept della FXE alcuni anni fa. Volevamo creare un modello che fosse visionario anche in riferimento al mondo delle moto elettriche, già per sua natura progressista. Dopo decine di prototipi, revisioni e ore dedicate alla ricerca, siamo stati in grado di creare una moto con caratteristiche estetiche incredibili e capace al contempo di riportare l’esperienza di guida al suo stato più naturale, puro ed entusiasmante».

Zero FXE sarà in vendita in Italia a partire da settembre. Il prezzo è di 13.990 euro.

—-Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube

 

Apri commenti

3 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome