Home Alla ricarica World EV Day, LeasePlan lancia un allarme sulla ricarica

World EV Day, LeasePlan lancia un allarme sulla ricarica

0
CONDIVIDI
world ev day
Prima lamentela dei gestori di flotte: insufficiente la rete di ricarica.

LeasePlan e i nostri clienti vogliono passare più velocemente ai veicoli elettrici, ma la mancanza di un’ infrastruttura di ricarica sufficiente a livello globale è un grosso ostacolo. I governi di tutto il mondo devono fare un passo avanti e soddisfare la domanda di mobilità a emissioni zero investendo in un’infrastruttura di ricarica pubblica completa e incentivando le stazioni di ricarica private nelle case e negli uffici. Non è il momento di indorare la pillola: questa carenza di azione ci sta frenando. Solo se i governi si mobiliteranno insieme sulle infrastrutture di ricarica, saremo in grado di rispettare i nostri impegni in materia di clima, di ripulire l’aria sporca e di migliorare la qualità dell’aria. Abbiamo tutti bisogno di intervenire per far sì che la nuova normalità possa essere una normalità verde.

Sono le parole di Tex Gunning, CEO di LeasePlan, in occasione della Gionata Mondiale dei veicoli elettrici World EV Day celebrata ieri 9 settembre. L’olandese LeasePlan è una della principali società di noleggio a lungo termine del mondo, fortemente impagnata sul fronte della transizione elettrica  (leggi).

Un’iniziativa promossa da ABB

Il World EV Day è stato promosso dal colosso svizzero-svedese dell’automazione ABB e dal media sulla sostenibilità Green.TV. L’obiettivo è ampliare la presenza di veicoli elettrici nelle decisioni di acquisto degli automobilisti, sensibilizzandoli sui vantaggi dei veicoli elettrici. All’organizzazione del World EV Day hanno collaborato anche AA, Hyundai, Tata Motors, BYD e Electrification Coalition.

Green.EV ospiterà anche un Summit EV online in dicembre. Riunirà circa 600 leader del settore per discutere i modi per far avanzare la mobilità elettrica e l’infrastruttura di ricarica . Il 2020 è l’anno del debutto. Segue un 2019 che per il il settore dei veicoli elettrici ha registrato un aumento delle vendite del 40% anno su anno, secondo il 2020 Global EV Outlook dell’IEA. Sono stati venduti oltre 2,1 milioni di veicoli elettrici, pari al 2,6% delle vendite globali di auto e circa l’1% del parco auto globale.

L'odissea

Il boom del 2019 (+40%)

A livello geografico, la Cina e l’Europa guidano il mercato globale dei veicoli elettrici , con Norvegia e Paesi Bassi che occupano i primi due posti nell’indice dei veicoli elettrici di McKinsey & Company . Il rapporto rileva che il successo della mobilità elettrica  dipende dalla collaborazione tra industria e governi su incentivi fiscali e infrastrutture e dall’espansione della gamma di modelli.

E le incognite per il futuro

Affronta però dure sfide come la mancanza di redditività per le case costruttrici.

Frank Muehlon, direttore di ABB E-mobility Infrastructure Solutions, ha dichiarato : «Il World EV Day mette in luce la necessità di una maggiore diffusione dei veicoli elettrici. Speriamo che questa campagna contribuisca a catalizzare un movimento globale che li sostenga».

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome