Home Auto VW, Tesla, Audi e Nissan / Settimana in 4 flash

VW, Tesla, Audi e Nissan / Settimana in 4 flash

0
CONDIVIDI
Con un aggiornamento software da remoto, si accorciano i tempi di ricarica delle Volkswagen ID.3 e ID.4.

VW che aggiorna il software abbreviando la ricarica – Il cane che…”guida” la Tesla – L’Audi per Gymkhana – La Bluebord elettrica – Settimana in 4 flash.

VW aggiorna il software e accorcia i tempi di ricarica

vw
Vecchia e nuova curva di ricarica per le Volkswagen della serie ID., con potenze superiori.
vw
Il presidente Volkswagen Herbert Diess (a destra) mentre “prova” il nuovo software (video su LinkedIn).

Come i telefonini, le auto ormai si modificano continuamente con aggiornamenti da remoto (OTA). L’ultimo esempio viene da Volkswagen, che prepara un up-grade del software di ID.3 e ID.4, aumentando la velocità di ricarica di picco da 125kW a 135 kW nelle versioni con batteria da 77kWh. L’intervento riguarderà anche navigazione, controllo vocale e assistenza alla guida. Non è solo potenza di picco  a migliorare (l’8%): viene modificata tutta la curva media di ricarica, passando da 38 a 29 minuti per riportare la batteria dal 5 all’80%. È stato lo stesso n.1 del gruppo tedesco, Herbert Diess, a dare una demo dell’aggiornamento in un post sul suo profilo Linkedin. Recentemente un aggiornamento da remoto è stato effettuato dalla Peugeot, con aumento dell’autonomia fino a 25 km per e-208 e e-2008.

vw
Il povero cane seduto al posto di guida.

VW e…/ Altra bravata con l’Autopilot: il cane “alla guida”

Della serie: bravate (pericolose) per ottenere clic sui social network, utilizzando l’Autopilot di cui dispongono le Tesla. Lo scorso anno riferimmo del tizio che, in Canada, fingeva di dormire sul sedile dietro mentre il suo Model 3 procedeva ai 140 in autostrada con il pilota automatico. In quel caso fu allertata la Polizia che denunciò lo scemo di turno, poi processato. Nei giorni scorsi altra bravata, questa volta a Austin, nel Texas: un sedicente influencer, tale Blake Messick, ha condiviso su TikTok e Youtube un video in cui si vede una Tesla Model X guidata apparentemente da…un cane. In realtà il povero animale era solo seduto al posto di guida, con l’Autopilot attivato e uno o più passeggeri nascosti a bordo. Blake sulle prime ha detto di essersi imbattuto per caso nella scena. Poi, messo alle strette, ha ammesso di non esser estraneo alla pericolosa esibizione.

Un’Audi specialissima per la serie Gymkhana

L’Audi continua a sviluppare nuovi concept elettrici, modelli one-off spesso non destinati alla produzione. Ora ha svelato un inedito prototipo per il video Elektrikhana, nuovo capitolo della celebre serie Gymkhana. Il design è ispirato alla mitica Audi S1 Pikes Peak, vincitrice nel 1987 della cronoscalata più celebre al mondo con al volante la leggenda Walter Röhrl. Il nome del prototipo è Audi S1 Hoonitron, con trazione integrale quattro elettrica. Il funambolo americano Ken Block lo guiderà nel prossimo video della serie Gymkhana.

vwLa Nissan fa rivivere la Bluebird in elettrico

Per festeggiare i 35 anni dello stabilimento inglese di Sunderland, la Nissan ha commissionato una conversione speciale della Bluebird. Ovvero della prima auto uscita dalla linea di produzione nel 1986. Chiamata Newbird, ha la trasmissione della Leaf, con batteria da 40 kWh. Aggiornamenti e modifiche sono stati apportati agli impianti di servosterzo, frenata e riscaldamento. È stata inoltre installata una sospensione personalizzata per supportare il peso aggiuntivo del pacco-batteria. La ricarica avviene attraverso lo sportello del carburante originale, con potenza fino a 6,6 kW. L’autonomia è stimata in circa 130 miglia (240 km), con accelerazione da 0 a 100 km/h in poco meno di 15 secondi.La conversione è stata curata da Kinghorn Electric Vehicles , officina a conduzione familiare con sede a Durham, nel nord-est dell’Inghilterra.

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome