Home Auto Vorrebbe la 500, ma a questi prezzi…Vaielettrico risponde

Vorrebbe la 500, ma a questi prezzi…Vaielettrico risponde

24
CONDIVIDI
Vorrebbe la 500 elettrica, ma a questi prezzi Alessandra la ritiene un acquisto troppo impegnativo. Elena, un’altra lettrice, ci chiede della Geometry. Vaielettrico risponde. Ricordiamo che i quesiti vanno inviati a info@Vaielettrico.it
vorrebbe la 500

Vorrebbe la 500 al posto della vecchia Polo

“Dovendo sostituire la vecchia Polo, avevo ormai convinto mio marito a comprare un’auto elettrica e la prescelta era la Fiat 500. Ci faceva anche piacere tornare a guidare un’auto italiana. Ma il prezzo, oltre 30 mila euro, onestamente ci sembra fuori portata per una seconda macchina di famiglia, come sarebbe la nostra. Abbiamo cominciato a seguire il vostto sito da quando quest’idea dell’auto elettrica ci è balenata in testa, anche se i nostri amici ci mettono in guardia. Troviamo articoli su tutto, ma non uno che spieghi perché questa 500 costi il doppio di quella normale a benzina. Siamo andati a vederla e il venditore ci ha detto che ci sono gli incentivi e un po’ di sconto, ma restano sempre tanti soldi. Ci consigliate di rinunciare?. Alessandra C. 
vorrebbe la 500

Vorrebbe la 500…/ È bella, ma cara assai

Risposta. La 500 elettrica ha un potenziale di vendita enorme, che però è frenato oggettivamente dai prezzi. Fin dall’inizio la Fiat ha fatto la scelta di “posizionare” l’auto nella fascia alta del mercato delle citycar elettriche, con dotazioni superiori alla concorrenza. Anche secondo noi, però, ha finito per alzare troppo l’asticella e questo onestamente è un peccato. Ci si aspettava che, dopo il lancio iniziale, calasse un po’ il prezzo della versione con batteria da 42 kWh, che noi consigliamo. Non è stato così: la versione RED, la più abbordabile, sul sito ufficiale Fiat è proposta a 30 mila euro, che diventano 26 mila con gli incentivi. O 24 mila se si ha un vecchio usato da rottamare. La macchina è ben fatta, noi ne siamo innamorati, ma sono tanti soldi.

Elena vorrebbe comprare una Geometry Geely, ma…

vorrebbe la 500“Sarei intenzionata ad acquistare l’auto elettrica EX3 Geometry Geely ma credo che sinora non sia stata esportata dalla Cina. Per prenotarla devo rivolgermi ad un concessionario Volvo o di altra marca? L’ideale sarebbe per me formalizzare l’acquisto dell’auto elettrica nei primi giorni del 2022 in provincia di Padova. Così da poter beneficiare dri nuovi incentivi con rottamazione. Come posso raggiungere i suindicati miei obiettivi?. Elena
vorrebbe la 500Risposta. Purtroppo la Geometry non è importata in Italia e non è quindi acquistabile. Si tratta di un piccolo Suv: 4005 mm di lunghezza, 1760 mm di larghezza e 1575 mm di altezza. La La batteria da 37,23 kWh garantisce un’autonomia massima di 322 km, stimati con il ciclo NEDC piuttosto ottimistico. Diciamo che dovremmo essere sui 250 km, che ne fanno un Suv da usare soprattutto in città dintorni. La Geometry è venduta in Cina a prezzi competitivi anche per un mercato low-low cost come quello di Pechino. Ma al momento, ripetiamo, non c’è notizia di un prossimo arrivo in Italia.
———————————————————————————————–

— Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al canale YouTube

Apri commenti

24 COMMENTI

  1. Spiegate per favore a queste due signore, ANCHE I COSTI TOTALI DI GESTIONE, di un’auto elettrica, verso una ICE. Non c’è solo il prezzo di acquisto. Noi in casa con 4 patenti abbiamo 4 elettriche pure. Bene in ogni anno ci rimangono in tasca circa 16/17.000 eurini risparmiati.
    E’ qui che si fa la differenza.
    Saluti.

  2. Troppo cara la 500, ho speso 26350 con incentivi da 5000€ per la mia e208 GTpack (allestimento più caro) con colore, tetto nero, e obc da 11. E tra la 500 e lae208 la differenza è notevole (segmento superiore e batteria più grande dovrebbe costare di più)

  3. Io andrei più sulla Dacia spring….costa quasi la metà…ha 4 posti spaziosi e un bel baule…. è molto più pratica della 500 che si propone solo come oggetto costoso e modaiolo!!!!

    • La Spring ha tante lacune però, di possessori insoddisfatti c’è ne sono. Il prezzo è da best buy ma forse meglio la Twingo per poco più, o la eup se si riesce a fare lo sforzo.

  4. Il bio metano non sarebbe male, di usare di fruttare questo energia se non viene usato il bio gas dove mettiamo.

    Ad esempio nelle foreste caduciocifoglie in anno dopo anno si macerare si crea il gas fermato in natura si forma il gas metano.

    Ma anche noi lo mettiamo con con le scuregge idem animali
    In natura si crea il gas

  5. Anch’io ho guardato la 500 prima di scegliere la Twingo come citycar (sottolineo Citycar). Onestamente 18.000€ per la 500 (con incentivi) mi sono sembrati spropositati. Bellina per carità ma è un’auto a 3 porte e i passeggeri dietro devono spostare il sedile anteriore per uscire….siamo nel 1920? Ho scelto allora la Twingo (12.000€) con meno batteria ma più che sufficiente per fare almeno 200 km ed essere ricaricata 1 volta a settimana. Dopo svariati mesi di uso ne sono contentissimo. Se invece serve più autonomia e quindi un uso “superiore” alla citycar allora meglio guardare ad auto più idonee (adesso inizia ad esserci anche una discreta scelta).

    • concordo, ho fatto la tua stessa scelta… inoltre con la Twingo ricarico in città a 22kWh, gratis in molti iper, con la 500 te lo scordi….

      • Perché ha una presa diversa 🤔🤔
        Se è gratis per una è gratis per le altre, o avete un contratto protetto come le Tesla 🤔🤔

        • Solo alcuni “vecchi” modelli di Tesla hanno le ricariche gratuite e solo ai supercharger Tesla, non ovunque.
          Io credo si riferisse alle colonnine gratuite dei supermercati (tipo Lidl), dove sono gratuite per tutti

  6. Su questo sito si fanno i conti senza l’oste.

    Gli incentivi sono ESAURITI e non cinsono intenzioni di rimetterli. Si veda la campagna denigratoria in atto sulle auto elettriche. Quindi chiudiamo un bel capitolo e riparliamone nel 2026 quando le EV forse avranno prezzo di un auto termica.

    Renato

    • Confermo. Non capisco perché nell’articolo si parli di incentivi. Consideriamo che ripartano (si spesa, voglio essere ottimista) saranno definiti con la nuova legge di bilancio quindi li avremo di nuovo ad aprile prossimo? Se cambiano le regole, sì. Se semplicemente rimpinguano i fondi (ma non credo) da inizio anno. Di certo non in questo.

  7. Onestamente io non mi fiderei a prendere una Geely mentre non sappiamo ancora nulla e non esiste una storia di affidabilità e vendite . Non lo abbiamo ancora da parte di case blasonate ,figuriamoci dei new comers

    Per me oltre a Tesla , Zoe , Niro Kona non ci sono altre auto che hanno superato la fase di funzionamento affidabile .

  8. Per Elena anche se per caso tu riuscissi a importarla, io problema di fondo è la garanzia ed eventuali problemi, saresti nel limbo, te lo dico per esperienza visto che ho acquistato un americana, e in Italia c’è un centro solo che le segue, ai loro prezzi, io per fortuna non ho bisogno di meccanici e mi importo i pezzi di ricambio, ma non è così semplice e l’auto potrebbe rimanere ferma mesi.

  9. Per Alessandra se è una seconda auto verifica chi fa più km e il costo mensile del carburante, io dopo vari conti e simulazioni ho deciso di acquistare la Fiat 500 Action che è la piccolina con batteria da 23kwh 21.600 kWh netti 190km di autonomia.
    In pratica ho sostituito l’auto della moglie, ma di fatto la sto utilizzando io perché sono quello che fa più km di tutti, e averlo fatto prima sarebbe stato meglio, comunque sia il costo energetico è irrisorio io di 3200km ( tre mesi di utilizzo) ho speso ma stando molto largo 55€ con quella che ho né avrei spesi più di 500€ quindi fatti bene i conti e non fissarti su auto mia o di mio marito o di mio figlio, la usa chi fa più km sarà un bel risparmio, noi siamo arrivati che mio figlio si sposta più tardi così io sono già rientrato e la usa anche lui, in pratica sono tre mesi che non vado al distributore 🎉🎉🎉 è la prima volta in tanti anni che non azzeccò un acquisto così perfetto.

    • Fabio sono strafelice per te, però non puoi dire che un’auto a benzina consuma 10 volte di più di una elettrica. Se tu l’energia l’hai gratis (fotovoltaico o regalata dalla tua azienda o te la regala il vicino o il comune), non è così per tutti, un acquirente “standard” di un’auto elettrica non paga un decimo di “rifornimento” dopo 3 mesi di utilizzo …

      • Io faccio i conti con i miei mezzi l’elettricità la pago 0,16€ kW e ho fatto i conti con 0,20€ stesso vale con il diesel tre mesi fa 1,64€ al litro
        kW usati per i 3200km e litri usati per lo stesso chilometraggio, questi sono i miei conti, poi ognuno li deve fare a casa sua con i consumi che ha.

        • E allora devi darmi 2 ripetizioni di matematica. Hai detto che hai fatto i conti con 0,20 €/kWh e hai spesso 55 €. Quanti kWh hai comprato? 55/0.2 = 275 kWh
          La 500e ha un consumo medio di 13,1 kWh/100 km che significa che ne servono 419,2 per farne 3200. Tu hai comprato 275 kWh, considerando tutte le perdite (10%) sono un po’ mendo di 250 kWh. Mancano all’appello oltre 170 kWh. O questi km li hai fatti tutti in discesa, o la 500e ha dei potentissimi pannelli solari sul tetto di cui non sono a conoscenza.

          • Io non so che prove su strada hai fatto ma io non ho mai superato gli 10,6 kwh per 100km , viaggio molto con 9,7kwh 100km quindi puoi benissimo rifarti i conti, tra un minimo di 48€ 0,16€ kW a 60€ 0,20€ kW con i conti 10,6.

            Non so perché devo fare i conti teorici su dati inesatti (13,1 kWh/100 km) che in tre mesi a parte la prima settimana che ho tirato e stressato auto per testarla, non li ho più visti.

            E non me li sto inventando, quando vaielettico pubblicherà il mio test potrai vedere i dati 🤷🤷 per il momento ti dovrai solo fidare.

    • Permettimi, ma la 500e con batteria da 22 kWh si scontra con Twingo, che ha un prezzo migliore, ricarica AC molto migliore e soprattutto 5 porte. La 500e “da comprare” anche per un valore futuro oltre che per autonomia, è la 42 kWh, magari 3+1 o cabrio, visto che è l’unica cabrio EV al momento in vendita.
      Poi, sono molto contento che tu sia soddisfatto dell’acquisto, ci mancherebbe…

      • La Action ha la batteria da 23kwh che poi utili sono 21,6 ma poco importa, ho provato la Renault prima ancora della 500, si costa meno ma in sicurezza passiva ai meno, poi a me la 500 è sempre piaciuta e ti parlo di quella dei 57 quindi già da lì ero indirizzato, poi auto francesi o tedesche anche no, comunque ognuno è libero di fare ciò che ritieni più corretto, ma si chiedono consiglio su un mezzo non è che mi rispondono con un altro, è come dire vado dal salumiere per un etto di salame e mi da un mezzo chilo di Asiago 🤣🤣

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome