Home Moto & Scooter Vmoto Super Soco, nuova gamma in stile minimal

Vmoto Super Soco, nuova gamma in stile minimal

3
CONDIVIDI

Vmoto Super Soco ha svelato i suoi nuovi modelli elettrici. Si tratta di TS Street Hunter, TC Wanderer e CUmini. L’occasione è stato uno show virtuale, preceduto nei mesi scorsi da un imponente battage pubblicitario. I tre modelli sono due moto elettriche classe 125 e uno scooter classe L1e, paragonabile a un cinquantino. Senza troppe rivoluzioni rispetto allo stile della casa.

Super Soco TS Street Hunter

Il TS Street Hunter , evoluzione del precedente TS, è una moto adatta al pendolarismo urbano,  nonostante il suo aspetto sportivo.  Il manubrio è abbastanza rialzato, la sella ha un profilo aggressivo ma è ben imbottita consentendo un comfort e un’ergonomia adatti all’uso quotidiano.

super socoIl motore è nel mozzo posteriore. La potenza è di 2,5 kW, la coppia di 180 Nm. Tre le regolazioni., per una valocità massima di 75 km/h. E’ alimentato da una batteria da 3,84 kWh, per un’autonomia massima di 200 km (ma con alla velocità media di 25 km/h!). Doppi freni a disco con un sistema di frenata combinato (CBS) e ruote da 17 pollici.

Super Soco TC Wanderer

super soco

Il TC Wanderer ha le stesse identiche prestazioni, ma un design retrò che richiama i precedenti modelli Super Soco. L’aspetto vintage è sottolineato da tachimetro analogico e dal faro rotondo. La sella è ben imbottita e perfettamente piatta, certamente più accogliente per un passeggero. Le ruote scolpite e alcuni accorgimenti nella ciclistica consentono, sostiene l’azienda, anche piccole escursioni fuori strada.

 

Super Soco CUmini

Il CUmini è un piccolo scooter esclusivamente urbano con velocità limitata a 45 km/h, ruote da 12 pollici e motore da 600 W. Super Soco punta alla praticità e all’economia. Consuma solo 1,6 kWh per 100 km. Quindi la piccola batteria da 7,2 kg rimuovibile consente un’autonomia fra 60 e 70 km.

 

Il prezzo dei tre nuovi modelli non è stato svelato. Visti i prodotti abastanza basici non dovremmo aspettarci grandi cifre. Forse l’azienda punta proprio su questo.

—-Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube—-

 

3 COMMENTI

  1. Sono “125” solo perchè richiedono la patente ma lontanissimi dalle prestazioni di un 125 termico ancorché tranquillo. Delusissimo dalla presentazione di SuperSoco

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome