Home Incentivi Via al Bonus Lombardia, ecco le prime lamentele

Via al Bonus Lombardia, ecco le prime lamentele

18
CONDIVIDI

Via al Bonus Lombardia: dalle 10 del 1° marzo si può richiedere il contributo per acquistare un’auto ecologica.  E già fioccano le prime lamentele. Per segnalare altri casi, anche in positivo naturalmente, potete scriverci a info@vaielettrico.it. Contatteremo la Regione (qui il bando ufficiale) per avere i dovuti chiarimenti.

Via al Bonus Lombardia / Fabio: il venditore si rifiuta…

“Buongiorno, Vi segnalo un caso spiacevole. Avendo io diritto all’incentivo per radiazione di un veicolo Euro 5 diesel mi sono recato presso un concessionario accreditato da Regione Lombardia, con sede a Desio. Il venditore tuttavia, nonostante fosse a conoscenza dei requisiti del bando, mi rifiutava la vendita alle condizioni previste, dicendo di non essere obbligato a radiare il mio veicolo. via al bonusAnzi, è libero di rivenderlo a chi vuole (quindi ancora in Lombardia?). Pertanto sull’auto che è presente in pronta consegna dice che mi può dare solo i 4.000 euro  previsti dalla Regione. E non 8.000 come realmente mi spetterebbero per l’acquisto di un veicolo 100% elettrico. Vi chiedo se questa procedura Vi risulta corretta, nel dubbio ho già scritto una mail in Regione e sono in attesa di risposta. Fabio.

Accreditati 249 concessionari, meglio rivolgersi altrove

Risposta. Non ci risulta che esistano meccanismi coercitivi per costringere il venditore ad applicare il bonus nella misura richiesta da Fabio. Il rimedio è: cambiare immediatamente concessionario, affrettandosi perché il plafond a disposizione (18 milioni quest’anno e 18 nel 2022) non è enorme. via al Bonus LombardiaE in ballo non ci sono solo le auto elettriche o ibride plug-in, ma veicoli a benzina, gasolio (purché Euro 6 D) a metano e GPL. Purché rispettino certi limiti (non particolarmente severi) sulle emissioni). Alla data di venerdì scorso, 26 febbraio, nell’apposita pagina sul sito di Regione Lombardia risultavano accreditati 249 concessionari. Molti risultano in zone vicine alla sua e non Le sarà difficile trovare un’alternativa, senza perdere tempo con chi non Le dà il servizio richiesto.

– Via al Bonus Lombardiaclicca qui e qui per leggere le risposte della Regione ai dubbi di altri lettori che ci hanno scritto

Apri commenti

18 COMMENTI

  1. Domanda:ho la richiesta protocollata e il concessionario mi ha detto che i fondi sono finiti in poche ore e non sono disponibili com’è possibile ? Non ho trovato scritto da nessuna parte che dovevo recarmi al concessionario immediatamente altrimenti nell’arco di poche ore avrei rischiato di perdere l”incentivo
    Potete chiarirmi la questione ? Grazie
    Lorenza

    • Col protocollo non ci fa nulla. Pensi che io ho il bollo di 16€ pagato post richiesta del concessionario (pagato il 1 marzo 2021 ore 17.51) e mi hanno detto che i fondi sono finiti e non avrò l’incentivo. Nonostante regione Lombardia mi abbia detto tramite PEC che i fondi sono finiti il 2 marzo alle 11.47. Tutto bellissimo.

  2. Domanda: ma se ho la richiesta protocollata sul sito della regione vuol dire che ho diritto ai soldi oppure per averne diritto devo fare pure l’ordine in concessionaria?

    • Devi fare l’ordine in concessionaria.
      Al concessionario occorre il tuo numero di protocollo per poter inserire la richiesta di bonus sul portale della regione.

  3. Alle 10.02 ho presentato la richiesta, intorno alle 11.00 è stata protocollata.
    Alle 14.30 erp dal concessionario per prenotare l’auto. 16€ di bollo pagati.
    Ora aspetto la conferma che tutto sia a posto.
    Auto in arrivo per giugno.

  4. Il contatore è visibile solo ai concessionari. Qualche ora fa mi hanno detto che andava tutto abbastanza a rilento rispetto a quanto si aspettavano tutti.

    • Oggi pomeriggio mi sono sentito col concessionario e mi diceva invece che i fondi sono quasi esauriti.
      Non aveva alcun interesse a farmi fretta perchè l’ auto gliel’ho già ordinata ieri.

  5. Qualcuno sa se c’è una pagina con un contatore dei fondi rimanenti oppure ha saputo da qualche venditore a che punto è il contatore dato che loro li possono vedere teoricamente?

  6. Volevo segnalare che la mia domanda risulta protocollata alle 10:27 si stamattina ed alle 11:30 avevo già firmato l’ordine in concessionaria. Adesso attendo la risposta del concessionario circa la prenotazione dei fondi. Spero non ci siano problemi, anche perchè più in fretta di così non avrei saputo fare.

    • Hai già avuto conferma da parte del concessionario? A me hanno detto che hanno inoltrato tutto ma non è ancora stato accettato. Mi sembra strano, l’assistenza telefonica della regione mi ha detto che dovrebbe essere automatico.

      • Anche a me hanno detto che ci vogliono fino a 30 gg perché la domanda venga approvata dalla regione…sarà vero???

        • La Regione ha scritto questo: “Si rende noto che potrebbero servire fino a 16 ore lavorative per avere la verifica delle informazioni di registrazione e profilazione. Una volta presentata la domanda di partecipazione ci si potrà recare dal venditore/concessionario abilitato alla vendita nell’ambito del bando. Lui esclusivamente può a prenotare sul portale Bandionline il contributo regionale per nome e per conto del cittadino beneficiario tramite il suo codice fiscale”. Dipende quindi da quante domande si sono accumulate, nel primo giorno (pare) meno di quelle che ci si aspettava.

          • Le 16 ore di riferiscono solo alla registrazione dell’utente e non all’inserimento della domanda di prenotazione.

        • Penso che 30 giorni sia un’assurdita’. A me un concessionario ha detto non lo sa, un altro 15 giorni… uno mi ha detto chrvi contratti che ha fatto lui sono già stati approvati dalla regione. Bohhh

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome