Home Auto Versione GTX per rendere prestazionali le elettriche VW

Versione GTX per rendere prestazionali le elettriche VW

3
CONDIVIDI

Versione GTX per rendere prestazioni le elettriche Volkswagen della gamma ID. Il primo modello proposto è la ID.4, con doppio motore e potenza di 299 Cv.

Versione GTX: si comincia dalla ID.4, con 299 Cv

Dopo GTI e GTE, tocca ora alla denominazione GTX per contraddistinguere le versioni sportive top di gamma della Casa tedesca, trasferendola ai veicoli elettrici. Linea è che
ecocompatibilità e sportività non si escludono a vicenda. I due motori creano la trazione integrale elettrica: uno sull’asse posteriore e uno su quello anteriore. Sviluppano insieme una potenza massima di 220 kW (299 CV), funzionando in sinergia.

Versione GTXLa ID.4 GTX accelera da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi, niente male per un Suv, e raggiunge la velocità di 180 km/h. Il prezzo della versione di accesso di 50.415 Euro. in Germania: in Italia, vista la tassazione più elevata dovremmo essere sui 53 mila, meno incentivi. La batteria ha sempre la capacità di 77 kWh di energia (netta) del modello “normale”, garantendo qui un’autonomia ridotta a causa del maggior peso: fino a 480 km WLTP. Potenza di carica massima a 125 kW.

Prezzo di oltre 50 mila euro (meno incentivi)

Come si distingue una versione GTX? La Volkswagen in una nota spiega che “gli esterni sono caratterizzati da un look grintoso, mentre le linee slanciate assicurano ottime doti aerodinamiche. Con elementi di design specifici“. I fari a LED Matrix IQ.Light (disponibili di serie) emettono un fascio abbagliante a regolazione intelligente. Una serie di diodi luminosi inseriti nelle prese d’aria danno un tocco particolare alla “firma” luminosa notturna. La dotazione di serie comprende display touch con diagonale fino a 12 pollici, sistema di comando vocale in grado di riconoscere la voce naturale con collegamento online, ID.Light. Nonché il volante multifunzione con comandi touch. A richiesta, è disponibile l’head-up display con realtà aumentata, grazie alla quale le indicazioni selezionate si fondono con la realtà.

Guarda la nostra Video-prova della ID.4 “normale”

 

 

Apri commenti

3 COMMENTI

  1. Buongiorno a tutti ho comprato un id3 life pro da pochi mesi,ma fino da subito ho riscontrato piccoli problemi del tipo che mentre sono in macchina sia che viaggi o che sono ferma in un parcheggio o in fila,all’improvviso mi si accende il riscaldamento del sedile del passeggero poi si spenge poi si riaccende,mi si alza il volume della radio o mi da di continuo la scritta off del riscaldamento sullo schermo davanti,non so cosa sia dovuto tutto questo porterò a breve l’auto in concessionaria dove ho acquistato l’auto. mi da anche problemi sulla ricarica della batteria? A qualcuno è successo qualcosa del genere?come avete risolto?
    grazie Paola

  2. Buongiorno. Durante la vostra prova ho visto chiaramente il monitor centrale nel quale c’erano due indicazioni di consumo per 100 km. Una più in alto che alla velocità autostradale di 130 km/ora oscillava tra i 39 e i 40 kw/100Km e quello in basso a destra che invece segnava 24 o 25 Kw/100. Poiché è stato sottolineato che il consumo sembra essere in autostrada proprio quello indicato dalla scritta in basso, mi domando invece cosa indica quella della scritta in alto; io credo che poiché quest’ultima variava molto e continuamente penso che sia il consumo istantaneo, il che significa che è quello da guardare; probabilmente la scritta in basso è il consumo medio e risente di altri tratti percorsi certamente a velocità molto minori. quindi non può essere considerato come consumo a velocità costante autostradale. Mi dite se ho capito bene?

  3. Il prezzo del nuovo suv ID4 è elevato. Circa il 40% in più di pari modelli della stessa casa sempre in promozione a km 0 a benzina e gasolio. Non vorrei esser nei panni dei venditori, vendere questi gioielli sarà un duro lavoro

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome