Home Sharing Venezia elettrica: 100 bicibox per e-bike e 400 monopattini

Venezia elettrica: 100 bicibox per e-bike e 400 monopattini

0
CONDIVIDI
Venezia

Venezia elettrica anche fuori dall’acqua con 100 bicibox automatizzati e dotati di presa di ricarica: formano il BiciPark. Ma non è finita qui. A disposizione di residenti e turisti ci sono 400 monopattini elettrici a noleggio con annesso corso di formazione all’uso e obbligo di casco per i minori. Sono i due nuovi servizi fatti partire dall’amministrazione comunale di Venezia in questi giorni.

Con queste due iniziative Venezia – compresa la terraferma – è sempre più elettrica. Ricordiamo l’acquisto dei pullman a batteria (leggi qui). Per il trasporto acqueo, il più problematico, sono stati approvati finanziamenti per milioni di euro da Governo e Comune.  L’obiettivo è far navigare, almeno in centro, solo barche in modalità elettrica.

I 100 bicibox sono dotati di presa per ricaricare l’e-bike

Il nuovo BiciPark Venezia è stato realizzato da Avm spa a piazzale Roma, al piano -1 dell’Autorimessa Comunale. Da qui  sono raggiungibili a piedi e in pochi minuti gli imbarcaderi e la stazione ferroviaria.  Sono ben cento i box automatizzati e dotati di presa di ricarica elettrica. In ogni scompartimento è installato un posto bici con binario per una più facile posa della bici. Si aggiungono un’officina attrezzata per le emergenze, sistemi di sicurezza per la rilevazione dell’occupazione, area video sorvegliata, possibilità di pagare con POS o in contanti, sistema di booking on line a  questo link.

Il bicibox è aperto h24 tutti i giorni, tariffe scontate per i tesserati a VeneziaUnica

E’ possibile sottoscrivere formule di abbonamento e il servizio è disponibile h24 tutti i giorni. Le tariffe? Giornaliero 10 euro per 24 ore (11 euro per l’opzione ricarica elettrica). Per i possessori della tessera VeneziaUnica: giornaliero 5 euro per 24 ore acquistabile esclusivamente online allink. Mensile di 25 euro (30 euro per l’opzione ricarica elettrica).

Partito il servizio di sharing con 400 monopattini di BIT Mobility

Venezia
I monopattini per veneziani e turisti

Via anche ai monopattini. Il servizio è stato presentato da Michela Crivellente e Michele Francione, rispettivamente amministratrice delegata e cofondatrice e Chief Operations Officer di BIT Mobility, che fornirà il servizio. A regime saranno 400 i monopattini elettrici disponibili per cittadini e turisti (300 in terraferma e 100 al Lido di Venezia), mentre in totale sono 66 le aree dedicate al parcheggio (50 in terraferma e 16 nell’isola lagunare).

Controllo della velocità da remoto h24 e nelle aree interdette si blocca

Si punta a sicurezza e rispetto delle regole: “Il servizio è stato concepito in modo da incentivare un utilizzo consono e ordinato dei monopattini, rispettando le regole di circolazione e il corretto parcheggio”. Vediamo i particolari: “Innanzitutto è geo localizzato, garantendo un maggiore controllo a contrasto di episodi di vandalismo e furto; in aree definite è possibile un controllo da remoto h24 della velocità (nelle aree interdette, come piazza Ferretto, il monopattino dopo pochi metri si ferma)”.

Corsi e test di guida sicura e chi partecipa ha diritto a uno sconto

All’Info Point del Comune di Venezia, nell’ex Emeroteca di via Poerio, sarà possibile inoltre partecipare a brevi corsi e test di “guida sicura”. Daranno la possibilità di usufruire di 15 minuti di corse gratuite la settimana successiva.

La circolazione dei mezzi, infatti, deve rispettare il codice della strada e prevede alcune regole di base come il caschetto di protezione obbligatorio dai 14 ai 18 anni. Per incentivare i cittadini all’uso e far conoscere il monopattino elettrico, alla prima registrazione 15 minuti di utilizzo saranno gratuiti inserendo il codice promo MESTREBIT.

Tre formule di abbonamento

Le formule di abbonamento sono 3 (mensile, orario e sblocchi): Unbitable Monthly, l’abbonamento mensile pensato per chi ogni giorno compie la tratta casa-lavoro in monopattino e vuole poter contare su un’unica tariffa di 24,99 euro al mese; una soluzione che consente di beneficiare di 2 sblocchi al giorno (andata + ritorno) e di 30 minuti giornalieri, i minuti extra sono scontati al 50% (7,5 centesimi) così come gli sblocchi (50 centesimi).

SCOPRI I NOSTRI VIDEO SU YOUTUBE: CLICCA QUI