Home Bici Valeo lancia Smart e-bike, motore e cambio nella pedaliera

Valeo lancia Smart e-bike, motore e cambio nella pedaliera

0
CONDIVIDI

Valeo presenta il sistema Smart e-Bike, definito “la prima soluzione al mondo a integrare nella pedaliera motore elettrico e cambio automatico adattivo“. Sfidando, tra gli altri, Bosch e Shimano sul loro terreno. 

Valeo: “La bici si adatta al ciclista, non viceversa”

L’azienda francese, uno dei leader tra i fornitori dell’industria dell’auto, ha adattato i suoi motori alle biciclette. E assicura di avere ottenuto “il sistema di pedalata assistita a oggi più performante“. Con questo nuovo sistema di pedalata assistita, la bici si adatta al ciclista e non viceversa. Le marce cambiano in modo automatico e gli algoritmi del sistema si adattano istantaneamente alla quantità di assistenza elettrica necessaria al ciclista. Sin dal primo colpo di pedale.valeo Jacques Aschenbroich, n.1 di Valeo, spiega: “Uno dei nostri principali obiettivi strategici è accelerare l’espansione nei mercati emergenti della nuova mobilità “a emissioni zero”. Che includono piccoli veicoli elettrici per città, moto e scooter elettrici, droidi autonomi per le consegne ultimo-miglio e bici elettriche.  Stiamo sfruttando e adattando le piattaforme tecnologiche sviluppate per l’automotive. Sia quelle dedicate agli ADAS (sistemi avanzati di assistenza alla guida) sia quelle per l’elettrificazione a bassa tensione (48V).”

“Su una cargo-bike carica superi pendenze del 14%”

Prima sono arrivati gli ibridi, gli ibridi ricaricabili e le auto solo-elettriche, seguite da camion elettrici, navette autonome, veicoli elettrici a 3 ruote e droidi per consegne. Ora Valeo ha sviluppato un altro utilizzo per i sistemi a 48V – per le bici. La tecnologia, sviluppata in partnership con Effigear, raggruppa in un’unica unità nella pedaliera un motore elettrico a 48 V e un cambio automatico adattivo a 7 velocità. Con una coppia motrice pari a 130 Nm, può moltiplicare per otto lo sforzo del ciclista, mentre altri sistemi sul mercato arrivano al massimo a cinque.

valeoSu una cargo-bike, l’assistenza Valeo consente a un ciclista con un carico di 300 kg di affrontare una pendenza del 14% (una rampa di un parcheggio) senza fatica. Sia in avanti sia in retromarcia. Il motore elettrico promette di essere  anche più efficiente dei motori a 24V o 36V installati sulla stragrande maggioranza delle bici elettriche oggi disponibili. L’intenzione di Valeo non è di costruire e-bike: solo di dotarle della propria soluzione di pedalata assistita.

 

valeo— Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it —

 

 

 

 

 

 

 

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome