Home Bici Urban EBX, il campionato delle e-bike ad alte prestazioni

Urban EBX, il campionato delle e-bike ad alte prestazioni

0
CONDIVIDI

Urban EBX diventa un nuovo Campionato Italiano. E sancisce l’ingresso delle e-bike ad alte prestazioni nel mondo della Federazione Motociclistica Italiana (FMI).

Urban EBX è una sintesi tra enduro e downhill

Urban EBX è un’inedita specialità che unisce velocità, tecnica e duelli adrenalinici. Il tutto grazie ad una formula agonistica spettacolare e divertente sia per il pubblico sia per i protagonisti, una sintesi tra Downhill e Enduro.  L’annuncio è stato dato al Motor Bike Expo di Verona. Presenti il presidente FMI Giovanni Copioli, il presidente Commissione tempo libero Rocco Lopardo e il promoter Marco Comellini.

Urban EBXPunto di forza della nuova disciplina è l’innovativo e versatile tracciato fatto di salti, curve, ostacoli e joker lane. Tutto facilmente realizzabile nei contesti urbani. E sul quale si correranno 12 manche consecutive fra atleti selezionati, che si daranno battaglia in due distinte categorie GPe Modify. I piloti correranno in sella a e-bikes con potenza superiore a 250 Watt in luoghi di prestigio. Con il preciso intento di andare incontro ad un numeroso pubblico.

Si parte a Verona il 15 febbraio

Il calendario provvisorio vede confermate tre prove; altre in via di definizione:

15 Febbraio EBX 1, Verona: fiera CosmoBike (indoor pad. 10).

28 Marzo EBX 2, Bergamo: Bike Up.

23 Maggio EBX 3, Imola:  Autodromo

Urban EBX

La FMI per l’Urban EBX si è affidata a  Comellini, che ha sperimentato la formula agonistica EBX Electric Bike Cross Championship 2018-2019 (guarda). Il Presidente Copioli ha spiegato: ”Il mondo dell’elettrico ha avuto una crescita esponenziale. Dare valore alle e-bike  ad alte prestazioni è un segnale di apertura che vogliamo dare ad una nuova tendenza. E che è trasversale al mondo della classica moto“. Comellini ha aggiunto: “Sono nato e sono tutt’ora un motociclista, ma il mondo delle e-bike mi ha fatto innamorare diventando la mia professione.  Sono sicuro che la nuova formula agonistica riuscirà a conquistare molti nuovi appassionati. Provenienti sia dal mondo delle e-bike che da quello delle moto”.

— Leggi anche: Marco Melandri lascia le moto per l’e-Enduro

Urban EBX
Melandri impegnato a Imola in una gara di e-enduro dello scorso anno.