Home Moto e scooter Prima Pagina Uno sfizio elettrico? In vacanza perché no…

Uno sfizio elettrico? In vacanza perché no…

0
CONDIVIDI
L'Energica Eva è dotata di un motore sincrono a magneti permanenti raffreddato ad olio in grado di sviluppare una potenza di 80kW (c.ca 109 cv) e una coppia di 180 Nm. Ha un’autonomia fino a 200km (modalità ECO) e può raggiungere una velocità massima di 200km/h in modalità Sport.

Uno sfizio elettrico, perché no? Se non ti senti pronto per acquistare una moto o una macchina a emissioni zero, puoi prendere in considerazione di affittare per qualche giorno l’una o l’altra. E le vacanze possono essere l’occasione giusta.

L’Energica EGO, disponibile anche per noleggi da un giorno a due settimane, una vera vacanza.

L’EGO e l’EVA partono da 135 euro al giorno

La curiosità ce l’hanno in tanti, ma la paura di fare un passo falso è ancora forte. L’autonomia, la ricarica con la spina…Un po’ di timore ci sta. E allora la soluzione può essere affittare anche solo per poche ore l’oggetto del desiderio. Una possibilità che adesso è offerta anche dalla dalle supermoto di Energica, la marca modenese che fornirà i bolidi per il prossimo campionato mondiale di moto elettriche. La disponibilità riguarda sia la EGO che la EVA (guarda).  E i prezzi (vedi la tabella sotto) vanno da un minimo di 135 euro per un giorno ai 1.040 delle sue settimane, il classico periodo di ferie utilizzato per un viaggio.

Energica – Durata del noleggio Prezzo*
1 giorno 135,00 (Iva inclusa).
2 giorni 220,00   ”      “
3 giorni 290,00.  ”      “
Week End (da venerdì pomeriggio a lunedì mattina) 270,00.  ”      “
4 giorni 360,00.  ”      “
5 giorni 430,00.  ”      “
6 giorni 490,00.  ”      “
7 giorni 560,00   ”      “
14 giorni 1040,00 ”      “
*Costo km percorso 0,3 euro/km. – Valigie laterali inc.

 

Una Model S Tesla da 400 euro al giorno (+Iva)

Eh sì, una Tesla costa più cara come sfizio elettrico. Anche perché parliamo di una supercar capace in alcune versioni di passare da 0 a 100 in poco più di 4 secondi, con una velocità massima di 250 km all’ora. Il prezzo di 400 euro al giorno, più Iva, è praticato dalla Enerev, che offre anche alternative più care a chi non si accontenta. Tipo: il Suv di Tesla, il Model X, a 500 euro al giorno più Iva. O l’incredibile Model S P100 DL , dotato di un’accelerazione che sembra una fucilata (0-100 in 2,7 secondi…) a 800 euro al giorno più Iva. Ma se si ha un po’ di pazienza, si può spendere anche meno, con una macchina più piccola, ancora non disponibile in Italia. Il portale NoleggioElettrico.it raccoglie prenotazioni per noleggiare il Model 3 della Tesla al costo di 350 euro per due giorni. Con una lista d’attesa che è già a quota 250.

Affittare al mare o ai monti, ormai tante proposte

Uno sfizio elettrico meno costoso? Ormai sono tante le località di vacanza, al mare o in montagna, che offrono la possibilità di noleggiare auto o moto elettriche, oltre naturalmente alle e-bike. Trovate decine di opportunità nella nostra serie dedicata al turismo elettrico, giunto già alla 29* destinazione. E i prezzi sono veramente per tutte le tasche, a partire dai 30-40 euro che servono per noleggiare la divertentissima Renault Twizy nel Salento per un giorno intero.