Home Auto Una Lamborghini elettrica? Non prima del 2025

Una Lamborghini elettrica? Non prima del 2025

5
CONDIVIDI
Il calciatore della Juventus Paulo Dybala con la sua Lamborghini Aventador Roadster.

Una Lamborghini elettrica? Non prima del 2025. Anche la Casa del Toro, come la Ferrari , non ha fretta e programma un passaggio graduale alle emissioni zero.

Una Lamborghini elettrica? Prima l’ibrido, poi…

Il n.1 della Casa di Sant’Agata Bolognese, Stephan Winkelmann, ha varato il piano strategico che copre tutto il decennio in corso.  Un piano in cui l’elettrico è un punto d’arrivo, non di partenza. “Ho sempre detto che non è importante arrivare per primi, ma solo quando i tempi sono maturi”, ha spiegato.

una elettrica Lamborghini
Stephan Winkelmann mentre annuncia il piano strategico Lamborghini, denominati Con Tauri.

Un cambio di questo tipo deve andare di pari passo con la maturità delle persone”, ha proseguito Winkelmann. “Oggi, le generazioni che hanno dai 30 ai 40 anni ci chiedono un prodotto sostenibile, danno per scontato che lo sia. Ma a una condizione: chiedono che il comportamento della vettura sia all’altezza e resti invariato, in quanto a prestazioni e a capacità di emozionare”. Si procede per gradi, dunque: tra due anni arriverà la prima Lamborghini ibrida, seguita dalla full electric. Nel frattempo, tra questo e il prossimo anno, verranno lanciati due modelli tradizionali, a combustione interna.

Una elettrica Lamborghini
L’Urus, il Suv della Lamborghini.

“Non conta arrivare primi ma quando il mercato è pronto”, dice il n.1

Winkelmann è tornato a Sant’Agata da sei mesi, succedendo a Stefano Domenicali, oggi al timone della Formula Uno. E spiega che cosa intende quando dice che non è importante arrivare per primi, ma solo quando i tempi sono maturi: “Nel mondo vediamo che non tutti i mercati sono pronti allo stesso modo alla rivoluzione elettrica. Ci sono due tipi di mercati maturi: quelli pronti per legislazione, come l’Asia, e quelli pronti per cultura, come i paesi del Nord Europa”. Insomma: sia il Cavallino di Maranello che il Toro di Sant’Agata credono che l’elettrico sia il futuro, ma che sia ancora un boccone indigesto per chi compra supercar. E ad anticipare i programmi di queste due icone della Motor Valley non è servito il successo della prima Porsche elettrica, la Taycan: 20 mila pezzi venduti nel 2020.

—————————————————————————————————-

una Lamborghini elettrica— Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratis alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube

Apri commenti

5 COMMENTI

  1. Pensi che non sappiano fare un’auto elettrica? Il fatto è che ad oggi una Supercar vera non la puoi ancora fare elettrica

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome