Home Turismo elettrico Turismo elettrico (6) Ostuni in Calessino Ape

Turismo elettrico (6) Ostuni in Calessino Ape

0
CONDIVIDI
Che ne dite di un tour su un Calessino Ape elettrico nel centro di Ostuni, tra vicoli, dune costiere e masserie antiche? E’ la 6°tappa della guida #Turismoelettrico alle meraviglie d’Italia. Vogliamo raccontarvi dove e come noleggiare un’auto, una bici, uno scooter, una barca…purché a emissioni zero. E andare alla scoperta di luoghi spesso vietati ai veicoli inquinanti e rumorosi.
Da Ostuni siamo partiti, con le Renault Twizy di ForPlay , e a Ostuni ritorniamo per la magia del Calessino Ape. Una piccola capitale dell’elettrico, Ostuni. Ma prima di ritornare qui abbiamo fatto tappa sul Lago di Garda, dove abbiamo conosciuto Fabio Boeti e la Bike Experience , che fanno pedalare (in elettrico) anche chi fisicamente non se la sentirebbe.  Con Sicily by car vi abbiamo raccontato come andare a spasso con la Zoe  nella nostra isola maggiore; e infine l’Alto Adige in moto con con il Bio Landhotel Anna di Silandro, Val Venosta e la Sardegna, in barca a vela con Ichnusa.

Di che cosa parliamo: un’altra ‘coppia elettrica’

Ci ha contattati Alessandria Andriani, che si racconta così: <L’iniziativa e’ partita da noi, nel 2013. Dal mio compagno, nello specifico, che con un Ape Piaggio a motore faceva le navette per gli hotel del centro storico. I clienti, però, quando venivano prelevati per fare il check-in, chiedevano di fare una passeggiata per il paese con questo caratteristico mezzo>.Insomma, l’appetito vien mangiando, come conferma Alessandra: <E così e’ nata l’idea di creare veri e propri tour. Da un mezzo a motore iniziale siamo arrivati ad averne otto, di cui sei elettrici. In più abbiamo una gestione di sei case vacanze sul territorio>.

Che cosa si può fare: tour per tutti i gusti

Il   Calessino a emissioni zero  è l’ideale per tour divertenti e silenziosi. Dotato di un motore a corrente alternata con un potenza di 18 kW, impiega batterie agli ioni di litio che dovrebbero garantire, secondo la Piaggio, fino a 75 km di autonomia e 800 cicli di ricarica (circa 60mila km). La velocità massima è di 50 all’ora; la portata, di un guidatore e 3 passeggeri. La ricarica completa degli accumulatori richiede quattro ore e può avvenire direttamente dalla rete domestica a 220 V; il sistema prevede un dispositivo che evita alla batterie di scaricarsi se il veicolo è fermo (anche per un periodo prolungato). L’ impatto ambientale è ovviamente zero. A bordo di questo simpatico ‘bolide’ (si fa per dire) si possono fare tour di ogni tipo: nel centro storico, tra gli ulivi e tra le dune. In quest’ultimo caso c’è da sbizzarrirsi: ai percorsi proposti da Alessandra, si possono preferire gite personalizzate.

Quanto costa: si parte da 15 euro

I prezzi variano in base ai tour. Il giro del centro storico, per esempio, ha una durata di circa 30 minuti con audio guida in italiano e inglese, al costo di 15 euro. I bambini fino a 10 anni viaggiano gratis;  da 10 a 15 anni pagano la metà. Il tour delle dune costiere è da concordare, perché prevede diverse alternative (il prezzo è orientativamente di circa 25-30 euro per persona).C’è poi il giro delle masserie, con visita degli ulivi millenari e di una masseria del 1500. Qui si può ammirare un frantoio ipogeo (tutto con guida specializzate), con degustazione finale di olio (30 euro, con sconti per famiglie o gruppi). E infine: tour sulla costa con giornata al mare, degustazione di piatti tipici di mare aspettando il tramonto ( 25 euro, sconti per famiglie): e tour in masseria al mare con SPA, con prezzi da concordare i prezzi in base ai trattamenti. Di solito tutti i tour partono da Ostuni, tranne specifiche richieste. I mezzi vengono guidati dagli addetti, non dai clienti.

 Per informazioni
Il telefono è  327 4510809 o 345 0451444
Le immagini sono anche su Instagram
” Ape calessino Ostuni”