Home Nautica TimeSquare 20: primo catamarano elettrico Frauscher

TimeSquare 20: primo catamarano elettrico Frauscher

3
CONDIVIDI
catamarano elettrico
TimeSquare 20

TimeSquare 20. Al quadrato perché i 20 metri (da 28 piedi di lunghezza) del primo catamarano elettrico del marchio storico austriaco Frauscher, innovatore nelle emissioni zero,  sono il salotto in mezzo all’acqua. L’isola di socialità senza puzza e rumore. Quanto costa? Da 178mila euro. 

Siamo andati fino in Austria, a casa Frauscher, nel cantiere e nel porticciolo aziendale sul lago dove basta un colpo d’occhio per capire la filosofia del marchio: alla colonnina che si specchia nell’acqua ricaricano una barca e il furgone elettrico.

colonnina barca
Alla colonnina aziendale ricarica sia la barca sia il furgone. Tutto in elettrico

“Non fa più figo correre i 40/50 nodi”

Per conoscere bene TimeSquare 20 è stato utile visitare il cantiere di Ohlsdorf, ma ancor di più vivere l’ambiente di Gmunden (la cittadina dove c’è l’approdo Frauscher e lo shop) e provare il catamarano nel lago di Traunsee. Qui si coglie lo spirito della navigazione elettrica visto che le barche sono soprattutto a vela e batteria. Non disturbate e non venite disturbati. C’è calma e quiete, silenzio del motore e suoni della natura. Esigenze a cui le barche elettriche rispondono.

catamarano elettrico
TimeSquare 20, esalta l’aspetto conviviale

Il catamarano coglie meglio la convivialità grazie al maggior spazio a disposizione da vivere con famiglia e gli amici. In particolare in tempi di fuga dagli assembramenti.

Abbiamo intervistato in queste acque Mauro Feltrinelli – responsabile commerciale del Cantiere Nautico Feltrinelli, importatore unico in Italia di Frauscher – che dipinge il TimeSquare 20 come “l’isola tascabile, facilmente trasportabile”. E oggi per qualcuno “non fa più figo correre a 40/50 nodi“. Non sarà la maggioranza, ma il mondo cambia. Lo sa bene Stefan Frauscher, manager e discente della famiglia, che ci ricorda come anni fa parlare di elettrico nella nautica  “faceva sorridere, ora se ne parla ogni giorno di più. A livello internazionale“. I due manager sottolineano il concetto chiave: “convivialità“, vivere la barca e l’ambiente nel modo più sano possibile.

Il catamarano fa risparmiare energia

La scelta del catamarano rispetto ai modelli classici del marchio (leggi qui) è legata anche al risparmio (concetto fondamentale nella nautica elettrica). Si ha una minore resistenza all’acqua, si ottiene una maggiore efficienza e di conseguenza un minor consumo energetico. “Con TimeSquare 20, abbiamo ridefinito la nautica elettrica – spiega Michael Frauscher, amministratore delegato del cantiere –. Il cuore del concetto? Eccellenti caratteristiche di guida con un basso fabbisogno energetico: abbiamo creato un rifugio sull’acqua con tutti i comfort che vorresti da una barca“.

C’è la filosofia e c’è l’economia. Parola a Mauro Feltrinelli : “Con questo nuovo modello si segna un coraggioso, provocatorio passo avanti verso lo sviluppo delle imbarcazioni elettriche e delle unità da diporto a basso impatto ambientale, indispensabile per raggiungere fasce di mercato e zone di utilizzo ormai inarrivabili dal motoscafo tradizionale, come parchi marini, bacini protetti, sia nelle acque interne che in mare“.

Una nicchia (larga): ben 3mila barche

cantiere nautico
Il cantiere Frauscher

Conoscendo i numeri della nautica, distanti milioni di anni luce dall’automotive, la cosiddetta nicchia si allarga. Vediamo i numeri, li dà Feltrinelli:”Frauscher ha costruito nella sua storia più di 3000 barche elettriche destinate alle acque interne di Austria, Svizzera e Germania. In quei luoghi la domanda ha creato un mercato. In Italia spero che a creare un nuovo mercato siano una nuova sensibilità e prodotti di livello superiore come il TimeSquare 20”.

Comfort e potenza. Prezzo da 178mila euro

catamarano elettricoL’aspetto conviviale si legge anche nel frigorifero con angolo bar, nel tettuccio per ripararsi nelle ore più calde, nei due ampi prendisole, per chiudere con un sistema audio di fascia alta. Il benessere a bordo. Vediamo la potenza. Assicurata da due  fuoribordo elettrici, nella configurazione più alta 10 kW ciascuno e alimentati da una batteria con capacità fino a 30 kWh.

TimeSquare 20 in 3 versioni:

– 2x 2kW Torqeedo Cruise 2.0 RXL con batterie al litio da 7 kWh
– 2x 4kW Torqeedo Cruise 4.0 RXL con batterie al litio da 10 kWh
– 2x 10kW Torqeedo Cruise 10.0 RXL con batterie al litio da 20 kWh.

catamarano elettrico
Frauscher TimeSquare

Il modello che abbiamo testato a Gmunden aveva installati 2 fuoribordo Torqueedo da 10 kW con 4 batterie al litio da 5 kWh ciascuna. Quanto costa? La versione con 2 fuoribordo (sempre Torqeedo) da 2 kW per 7 kWh di batteria è da 178mila euro. Con due fuoribordo da 4 kw  e batteria da 10 kWh bisogna aggiungere 7.980 euro. Infine con 2 da 10 kW e batteria da 20 kWh la cifra aggiuntiva è di 30.975 euro.

Le  autonomie

• Ad una velocità di 10 km/h (oltre 5 nodi) è in grado di percorrere circa 110 km
• La velocità massima è di 26 km/h (14 nodi)
• L’autonomia di percorrenza alla massima velocità è di circa 24 km

—-Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube

Apri commenti

3 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome