Home Bici Thok fa sognare con le nuove TK01 e MIG 2.0

Thok fa sognare con le nuove TK01 e MIG 2.0

0
CONDIVIDI

Thok presenta due nuovi modelli di mountain e-bike, TK01 e MIG 2.0. Completano la gamma del costruttore piemontese(leggi le storia) diventato famoso realizzando le e-bikes con i colori bianco rossi di Ducati.

TK01, l’ e-enduro già pronta per gareggiare

La nuovissima TK01
TK01 debutta nella versione Limited Edition: 35 esemplari in tutto, personalizzati con il nome del proprietario e una elegante  livrea “Matt Glossy Black”. Ma non è solo l’estetica a giustificare il prezzo top di 6.990 euro. C’è un telaio con nuove geometrie e soluzioni d’avanguardia nei materiali e nella distribuzione dei pesi, componenti premium, manubrio in carbonio, motore potenziato. Insomma, una e-enduro pronta per le gare.
La nuova veste della MIG 2.0

MIG 2.0, l’evoluzione della specie

La MIG 2.0 è invece l’evoluzione del’affermato modello MIG, e-MTB d’eccellenza sia per chi si avvicina al mondo dell’MTB elettrificato, sia per appassionati di lungo corso. E’ in vendita a 3.850 euro. Si affaccia sul mercato nel magic moment delle e-bikes, quindi perfettamente competitivo anche per chi, approfittando del bonus stataleda 500 euro, può concedersi di realizzare un sogno.

Tornando alla TK01, si fa notare il telaio in lega leggera di alluminio 6061 trattata termicamente T4 T6, conparti idroformate, lavorazioni in CNC e cavi integrati. L’angolo di sterzo di 64,5°, quello del tubo sella di 75,5° con top tube allungato, inclinato verso il basso caratterizzano la nuova geometria denominata TCG Plus (THOK Control Geometry Plus).

Le caratteristiche tecniche delle nuove Thok

Monta la nuova forcella ÖHLINS RXF38 da 180 mm, l’ammortizzatore ÖHLINS TTXAir, la trasmissione SRAM X01 a 12 velocità ed manubrio RaceFace in carbonio. Il motore è lo Shimano E8000 con batteria integrata da 630Wh che garantisce grande autonomia, pur mantenendo guidabilità, maneggevolezza e reattività nel tecnico e in discesa. Lì dove diventa determinante anche l’impianto frenante: l’innovativo THOK DISC MOUNT con la pinza freno direttamente sul telaio, senza ausilio di adattatori. I freni a disco sono  Shimano Saint a 4 pistoni. Ruote Mavic EXA con diametro differenziato da 29”x 30mm all’anteriore e da 27.5”x 35mm al posteriore. L’accensione del motore si attiva con il tasto “EASY TOUCH” inserito al di sotto del top tube.

La MIG 2.0 è una All Mountain collaudata (la capostipite MIG è stata la prima creazione dell’azienda di Alba) con telaio in alluminio e una escursione di 150 mm all’anteriore e 140 al posteriore. La  batteria semi-integrata da 504 Wh alimenta il motore Shimano E7000. Le ruote hanno diametro differenziato, 29”x 30mm sull’anteriore e 27.5”x 35mm al posteriore.

Entrambe le nuove e-bike si possono acquistare on-line dal sito o presso i rivenditori autorizzati (Thok Point).