Home Alla ricarica ThEVox, il canale di Enel X per lanciare l’elettrico

ThEVox, il canale di Enel X per lanciare l’elettrico

0
CONDIVIDI
Francesco Venturini, numero uno di Enel X.

Anche un canale YouTube, ThEVox, per far passare il verbo della mobilità elettrica. Enel X non si risparmia, diventando esso stesso produttore di video. 

Venturini si mette in gioco: pilota e testimonial

Qualcuno l’ha ribattezzato scherzosamente…TeleVenturini, per l’impegno che il numero uno di Enel X, Francesco Venturini, sta mettendo nel decollo del canale. Non solo dietro le quinte: l’ad è infatti il protagonista del primo video messo in rete. Che in realtà è un breve promo sia di ThEVox, sia di una prova della Jaguar I-Pace effettuata dal top-manager sul circuito ormai di casa, Vallelunga. Non con il solito approccio di un fornitore di energia, ma con il tentativo di trasmettere la gioia che può dare guidare un’elettrica. Soprattutto se, come la Jaguar, accelera da zero a cento in 4 secondi e 8. Oltre a un altro filmato di presentazione, è stato poi messo in rete un video con interviste registrate nel centro di Roma. “Quanto ne sai della mobilità elettrica?“, chiede un giovane, scapigliato giornalista. Il tono è divertente, i filmati sono pillole sempre molto brevi.

L’idea è sempre far diventare l’elettrico di massa

L’impressione è che il tono sarà un po’ Piero Angela e un po’ Le Iene, per conquistare anche un pubblico giovane, se non di millennials. Impressione confermata anche dal fatto che sempre su YouTube (clicca qui) è spuntato un video in cui Lodovica Comello spiega che rifornirere un’auto elettrica è facile come caricare un cellulare. Soprattutto disponendo della app di Enel X, che ha prodotto il filmato. L’impressione è che, visto anche l’imminente arrivo degli incentivi, Venturini voglia premere sull’acceleratore per ottenere il risultato che insegue da tempo. Ovvero: fare uscire la mobilità elettrica dalla nicchia e farla diventare un prodotto di massa.

— Guarda anche: Enel X, 3.500 colonnine installate nel 2018