Home Auto Tesla in Germania: 20 mila auto nel 2019 con il Model 3

Tesla in Germania: 20 mila auto nel 2019 con il Model 3

0
CONDIVIDI

Tesla in Germania con il Model 3 potrebbe vendere circa 20 mila auto nel 2019. Lo prevede Ferdinand Dudenhöffer, fondatore di uno dei centri di analisi più accreditati, il Germany’s Center of Automotive Research (CAR).

La previsione del CAR: 18 mila Model 3

La previsione del CAR dà l’idea di quale sia la potenzialità del Model 3 (qui la scheda ufficiale) anche in Europa. E in particolare nel più importante mercato del Vecchio Continente: si parla di 18 mila pezzi, che andrebbero a sommarsi alle 2 mila macchine che Tesla in Germania già vende tra Model S e Model X. L’unica incognita non riguarda la risposta della clientela, ma la capacità di Tesla di far fronte a una richiesta così importante, viste le difficoltà che la Casa di Elon Musk ha affrontato negli Usa per consegnare i modelli prenotati. Sempre secondo Dudenhöffer, nel 2018 è la Smart la marca elettrica più venduta in Germania, sommando le immatricolazioni della due-posti ForTwo con quelle della quattro posti ForFour. Come singoli modelli, invece, il primato se lo giocano la Renault Zoe e la  Volkswagen e-Golf, entrambe con oltre 6 mila veicoli venduti. Ricordiamo che in Italia tutto il mercato dell’elettrico nel 2018 vale circa 5 mila auto. Il che dà l’idea di quanto la Germania corra più veloce di noi verso le emissioni zero.

In Italia potenzialità di 4-5 mila pezzi

E in Italia? La potenzialità del Model 3 per il 2019 dovrebbe essere di 4-5 mila pezzi. Almeno stando a quanto la Casa aveva già acquisito come prenotazioni (si parlò di 2 mila pezzi) e all’interesse riscontrato dalla presentazione ufficiale avvenuta nello store milanese di Piazza Gae Aulenti (qui l’articolo)Da noi i prezzi partono da 59.600 euro

L’azienda di noleggio Arndt offre già i Model 3 ai clienti: la prima è stata consegnata a Neuss, vicino a Dusseldorf.

per la versione AWD Long Range, con trazione integrale e autonomia omologata di 544 km, secondo il nuovo standard WLTP. Il pacco batterie ha una capacità di 74 kWh (guarda le caratteristiche)  Da quel che si sa, come fascia di prezzo il Model 3 sarebbe incluso negli incentivi previsti dalla Legge di bilancio per le auto elettriche, dato che il tetto risultato essere stato alzato a 61 mila euro. Quel che potrebbe spaventare i potenziali acquirenti potrebbe essere il timore di una lunga attesa. La domanda negli Usa e in Canada resta forte e ora Tesla ha aperto le prenotazioni anche in Cina. Troppa grazia per un costruttore che fatica a passare da una produzione di nicchia a una di massa.