Home Nautica Temo, motore elettrico dentro un bastone

Temo, motore elettrico dentro un bastone

5
CONDIVIDI
motore marino

Temo è un motore fuoribordo dentro un bastone. Facile da usare e fa navigare in elettrico tender e piccole imbarcazioni. Solo 4,4 kg di peso per 180 centimetri di lunghezza. Anche la batteria è integrata nel bastone. Il prezzo? Quello di lancio 1000 euro, poi si passa ai 1400.

La potenza di Temo, chiaramente, è limitata. Il motore  è da 1 kW con potenza da  500 Watt (corrisponde a 1,5 CV dell’endotermico) ma permette ben 80 minuti di autonomia e di spostarsi con agilità. Adatto anche per piccole barche a vela. Assicura Alexandre Seux, il fondatore dell’impresa, che nel video sotto ci spiega l’elementare funzionamento di Temo. Una sorta di tutorial per far andare il tender, anche tre persone, in pochi attimi.

Il video dimostrativo

Temo per porti ed aree balneari 

Alexandre Seux
Il fondatore dell’impresa Alexandre Seux mostra il funzionamento di Temo

Semplice, ergonomico e portatile scrivono di Temo gli imprenditori nel sito internet aziendale. E se le promesse saranno mantenute si tratta di un buon prodotto. In particolare perché si adatta a piccole barche utilizzare in aree densamente frequentate. Pensiamo alle zone balneari dove purtroppo la puzza di derivati del petrolio non è solo fastidiosa, ma un insidioso veleno per i nostri polmoni. Pensiamo all’uso nei porti ormai delle vere e proprie camere a gas, pericolosissime visto i tanti motori in funzione.

La ricarica in 5 ore 

motore elettrico
“A volte un’immagine è meglio di un lungo discorso!” da un post Facebook di Temo. Pubblicità comparativa

Temo si accende in un attimo, c’è la chiave che impedisce l’accensione da parte dei bambini, e si può ricaricare con la presa da 220 oppure con la USB. Anche a bordo. Ci vogliono 5 ore per fare il pieno della batteria del fuoribordo.

Temo ha superato i test, pronto per la vendita

E’ il solito prototipo della solita start-up tutta comunicazione che poi chiude i battenti prima di portare il prodotto in commercio? Dall’azienda assicurano: “Nel mese di ottobre il prototipo Temo ha superato tutti i test tecnici e risposto alle richieste degli uffici competenti con la validazione della potenza, dell’autonomia e dell’ergonomia. Ora si passa alla fase di industrializzazione”.

Prezzo di lancio: 1000 euro per i primi 100 

Alexandre Seux ha spiegato il piano commerciale durante il Nautic Paris. I primi 100 esemplari – consegna tra giugno e luglio 2020 – sono in vendita a 1000 euro. Un prezzo di lancio. I motori sono già andati  praticamentei esauriti; sono rimasti a disposizione le unità da consegnare nel mese di luglio. Il prezzo standard sarà invece di 1400 euro e le prime consegne sono previste per settembre 2020. Per maggiori informazioni, qui il link

LEGGI ANCHE: FinX, il motore marino che copia il movimento dei pesci

5 COMMENTI

  1. Molte inesattezze, dalla foto si vede chiaramente che non è lungo 1,8 mt, ma forse la metà.
    Poi 1 CV equivale a 0,75 Kw quindi se dichiarano 500 watt corrisponderanno a 0,66 CV.

    • Virgilio mi sa che lei non ha letto bene l’articolo e non ha visto i video dove il fondatore mostra come il bastone si allunga, poi lo scrive nella scheda tecnica che trova nella Home Page del sito di Temo. La lunghezza arriva a 1.80 centimetri

      Per i dati non mi sono di certo inventato niente e sono quelli presenti nella scheda tecnica e nel sito ovvero quelli dichiarati dal produttore che non posso certo cambiare a mio piacimento. Ma con una semplice ricerca su Google trova delle tabelle di conversione come questa (https://fabrizio.zellini.org/tabella-conversione-da-cavalli-a-kilowatt) che confermano quanto detto e scritto dal produttore nella scheda tecnica ovvero che 1,5 CV corrispondono a 1,10 kW.

      Sinceramente non capisco l’utilità, ancor meno la logica del suo commento, quando ci sono evidenze così chiare.

  2. È evidente che per quanto riguardi la potenza ha ragione il signore Virgilio.. Come riporta la tabella 500 w sono 0.66 cv.. È poi molto ambiguo dire “il motore è da 1 kW con potenza da 500 Watt (corrisponde a 1,5 CV dell’endotermico).” Sicuramente una frase senza senso.

    • Allora riporto in originale quello che scrivono TEMO: “Avec son moteur de 1000w TEMO offre une puissance propulsive de 500w grâce à un rendement optimisé avec les meilleurs techniciens. C’est l’équivalent en poussée d’un moteur de 1,5CV thermiques, largement suffisant pour tous vos transferts quotidiens”.

      Cosa vuol dire che il motore è da 1000 Watt ma limitato a 500 Watt per riuscire ad avere 80 minuti di autonomia (qui naturalmente bisogna sottolineare che cambia notevolmente a seconda di velocità, peso…). Poi dicono che è comparabile con la potenza espressa mediamente da 1,5 CV ma diciamo per essere precisi che la coppia motrice può comparabile a quella da 1, 5 CV. Così siamo più precisi. Poi sappiamo con i motori endotermici hanno reso minore, non hanno una completa efficienza rispetto a quelli elettrici.

      Infine questa è quanto dichiarano e in teoria ci può stare. In pratica chiederemo di fornici il bastone Temo per fare una valutazione pratica.

  3. Il motore è da 1000watt, cioè è in grado di assorbire energia fino a 1000watt.
    Poi restituisce energia meccanica di rotazione per 500watt di potenza massima.
    Una è la potenza del motore e una è la potenza sull’elica.

Comments are closed.