sabato, gennaio 19, 2019
Home Tags Stazioni di ricarica

Tag: stazioni di ricarica

Super-ricarica Ionity, è l’anno dell’Italia

È l'anno della super-ricarica Ionity, fino a 350 kW. La società tedesca, in coppia con Enel X, prevede di installare 20 stazioni per auto elettriche...

Le 10 domande più frequenti (e strane) sull’elettrico

Ecco le 10 domande che più frequentemente si pone chi vuol saperne di più sull'auto elettrica. Le ha raccolte un sito inglese, DrivingElectric (qui). Le...

E.ON punta sulle autostrade al Nord e sugli alberghi in Italia

E.ON ha lanciato DriveSmart, la nuova soluzione per rispondere alle esigenze di ricarica dei possessori di veicoli elettrici destinata al segmento business, in particolare alle...

Ionity apre in Austria e punta l’Italia

Ionity apre in Austria. La rete di ricarica superfast da 350 kW creata dalle maggiori Case auto tedesche ora punta l'Italia, dove entro l'anno aprirà...

“I miei 30mila km con la Zoe: pregi e difetti”

di Lorenzo Marfisi "L'ho comprata usata (poco), a 15 mila euro" Salve! Mi presento… Sono Lorenzo Marfisi, guido un’auto elettrica, la Renault ZOE, da 2 anni...

Comprare un diesel è un suicidio, oggi lo sai

Comprare un diesel, oggi, che senso ha? Sarebbe ora di dirlo agli automobilisti: andiamo verso un'era diesel-free. È giusto? Non è giusto? Fatto sta...

Enel X in Romania con 700 colonnine

C'è anche la Romania, oltre all'Italia, la Spagna e parte del Sud America nei programmi di mobilità elettrica di Enel X. Si parla di...

Tutto sul piano colonnine dell’Emilia-Romagna nel corso di VaiElettrico Academy

Ha fatto scalpore l'accordo per dotare l'Emilia Romagna di 2.000 colonnine di ricarica entro il 2020. Se ne parla a Bologna in un corso di...

Parma, Settimana della mobilità all’insegna della bici (e di Vaielettrico)

"Cambia e vai" è lo slogan scelto dalla città di Parma per lanciare il programma di manifestazioni organizzate dal 16 al 22 settembre nell'ambito della...

Nasce Academy, VaiElettrico debutta nella formazione

Fondando VaiElettrico, un anno fa, pensammo che la rivoluzione della mobilità a zero emissioni dovesse essere accompagnata da più informazione e più formazione. Quanto all'informazione crediamo...