Home Tecnologia & Industria T-CARGO da Reggio Emilia: il tuttofare a pedalata assistita

T-CARGO da Reggio Emilia: il tuttofare a pedalata assistita

0
CONDIVIDI
Foto GLS Germany in Post and Parcel

Sono partiti decenni fa dalla realizzazione di impianti per la depurazione delle acque; oggi progettano e costruiscono  cargo bike elettrici. Siamo a Bibbiano, provincia di Reggio Emilia, e l’azienda si chiama ESA che sta per Ecologia Soluzione Ambiente. Il suo T CARGO elettrico è prodotto in sei differenti declinazioni:T-CONSEGNO, T-VENDO T-PORTO, T- RICICLO, T-SAZIO, T-CREO

L’ambiente è il business di questa azienda emiliana che negli anni si è specializzata e affermata nel vasto campo dei servizi ecologici: dalle bonifiche fino alla gestione dei rifiuti, un settore che si incrocia con la mobilità quindi con la richiesta di mezzi sempre più eco-sostenibili. Queste le tappe imprenditoriali che hanno portato alla creazione del T-CARGO  elettrico, utilizzato non solo per la raccolta dei rifiuti nei centri storici urbani.

La storia di Pioli da Parma con T-VENDO

Sono, infatti,  numerose le funzioni sviluppate dai tecnici aziendali dell’azienda di Bibbiano. Ad iniziare dal commercio ambulante, dove si scoprono storie curiose come quella di Marcello Pioli da Parma, commerciante di capi di lusso in cashmere che ha deciso di svuotare il negozio e rottamare vetrina ed insegna. Oggi pedala ad impatto zero lungo Forte dei Marmi dove vende la sua merce. E il prossimo obiettivo è spostare nella sua città natale questo commercio a pedali elettrici.

Il cargo bike di Marcello Pioli

Consegna pacchi a pedali 

Altre opportunità offerte dal cargo-bike sono quelle della consegna dei pacchi, come l’e-commerce di Zalando (guarda).  L’azienda di Reggio ha iniziato la sua produzione con un mezzo sperimentale per il corriere Brt, come ci raccontano dall’azienda, incontrati durante una manifestazione a FICO: “Noi storicamente siamo nati con i servizi di depurazione poi siamo cresciuti nel Waste ovvero nei sistemi integrati per la raccolta dei rifiuti. Poi il Corriere Brt ha espresso l’esigenza di questo mezzo e lo abbiamo realizzato. E’ ideale per le consegne dell’ultimo miglio nelle aree dove vigono dei divieti di circolazione“.

 

Street-food con T-SAZIO

Oltre T-VENDO e T-RICICLO, alla ESA hanno pensato ai bisogni primari come il cibo con T-Sazio ovvero un cargo bike per la somministrazione alimentare con il sempre più diffuso street-food oppure il T-PORTO per le persone nelle zone vietate al traffico e con una versione dedicata anche al trasporto disabili. Infine il T-CREO per artigiani – dal calzolaio al barbiere -che vogliono cercare i clienti nelle piazze.

Le caratteristiche

Iniziamo dalle dimensioni di T-CARGO: lunghezza 2,95 m; larghezza: 1,2 m; altezza 1,95 m. La capacità di carico è pari a 250kg più  1 operatore. E’ realizzato con materiale per il 92% riciclato. L’alimentazione è garantita da 4 batterie AGM per un’autonomia dichiarata di 2 giorni in condizioni standard, a questo proposito il computer di bordo consente di impostare 5 diversi livelli velocità e potenza a seconda delle esigenze.

T-CARGO è dotato del sistema di Frenata rigenerativa KERS che permette il recupero di energia cinetica e la ricarica delle batterie. Inoltre il mezzo è equipaggiato con pannelli fotovoltaici sul tettuccio che secondo l’azienda: “Assicurano la piena autonomia energetica alimentando il sistema di pedalata assistita. La potenza generata è di 250 W“.

Il prezzo, ma si può anche noleggiare

Il T-CARGO si può anche noleggiare da ESA che assicura assistenza ed un programma di manutenzione. Il servizio è offerto con  T-RICICLO quindi a tutti quegli enti pubblici ed aziende specializzate nella raccolta dei rifiuti in contesti a limitata viabilità dei mezzi a motore. Il cargo bike è attrezzato con due bidoni da 120 litri, una pressa per la compattazione dei rifiuti e un sistema di monitoraggio della residua capacità di raccolta.

A noleggio anche  T-CONSEGNO ideato per gli operatori della ciclo-logistica. Questi cargo sono stati venduti anche in Germania al corriere GLS specializzato nelle consegne ad emissioni zero. Ma quanto costa? Si va dai 12 ai 15 mila euro, dipende dalla configurazione che si sceglie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome