Home Auto Suv elettrici contro Suv tradizionali: prezzi a confronto

Suv elettrici contro Suv tradizionali: prezzi a confronto

2
CONDIVIDI
La nuova Volkswagen ID.4: i prezzi a confronto con i Suv con motori tradizionali.

Suv elettrici contro Suv tradizionali: prezzi a confronto. Ci ha pensato un sito specializzato , Car Industry Analysis, a fare i conti, scoprendo due diverse realtà.

Suv elettrici: più in alto si va, più sono competitivi

L’analisi conferma sostanzialmente quanto abbiamo scritto nell’articolo “Lusso elettrico: prestazioni e risparmio al top (qui).  Ovvero che più i modelli sono di grandi dimensioni, equipaggiati e costosi, più l’elettrico diventa competitivo nel confronto. Gli analisti di Car Industry Analysis hanno preso a riferimento la Volkswagen ID.4, destinata a diventare un riferimento collocandosi nella fascia media dei Suv elettrici. Sono stati presi a riferimento i prezzi medi del mercato tedesco, che si discostano dai listini del mercato italiano per il diverso carico fiscale. Ma le proporzioni non cambiano.

suv elettrici
ICE sta per Internal Combustion Engine, auto con motori tradizionali. Fonte: Car Industry Analysis

Le conclusioni sono state riassunte su Twitter, con un breve testo e il grafico qui sopra: “Un altro esempio del fatto che le auto elettriche sono ancora più costose delle ICE, le auto con motore termico. Il prezzo-base della VW ID.4 è più alto del 38% rispetto ai rivali ICE. Un grande gap che può essere ridotto con gli incentivi. Ma la versione elettrica top è meno costosa: il che è positivo, visto che nei segmenti più cari la maggior parte dei clienti si orienta sulle versioni di livello alto“.

Ma le spese non finiscono con l’acquisto dell’auto…

Da notare che qui si parla solo di prezzi di acquisto (al lordo degli incentivi). E quindi il non si tiene conto del fatto che i costi di mantenimento di un’elettrica, Suv inclusi, sono ben più contenuti rispetto ad analoghi modelli a benzina o a gasolio.

Suv elettrici
Il vano motore della ID.4: in Italia i prezzi partono da 46.800 euro, prima degli incentivi statali.

Sostanzialmente nella versione meno costosa della Volkswagen ID.4 la differenza di prezzo rispetto a un Suv a benzina è di 12 mila euro. Uno scarto che al momento può essere in parte colmato con gli incentivi (almeno 6 mila euro), che in Italia portano il prezzo vero della ID.4 a 40.800 euro. E naturalmente, oltre agli incentivi, con quel che si risparmia nella gestione. Ricordiamo che il prezzo dell’energia, soprattutto se si ricarica aa casa, è nettamente inferiore alla benzina o al gasolio. E che la manutenzione nelle elettriche è praticamente nulla, mentre sappiamo tutti quanto costa il tagliando di un Suv con motore tradizionale. 

 

 

Apri commenti

2 COMMENTI

    • se non hai bisogno di spazio in più iopunterei diretto sulla model 3. Non vedo perchè penalizzare peso e aerodinamica se non si hanno esigenze particolari. E poi costa anche meno..

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome