Home Vaielettrico risponde Solo chi vota a destra può permettersi un’elettrica?

Solo chi vota a destra può permettersi un’elettrica?

23
CONDIVIDI
La polemica è nata da una frase di Luca Meo, n.1 di Renault Group.

Solo chi vota a destra può permettersi un’elettrica? Sui social è nata una polemica su una presunta colorazione politica delle EV dopo una frase del n.1 Renault, De Meo. Stefano, un lettore, ce ne chiede conto e Vaielettrico risponde. 

solo chi vota a destraSolo chi vota a destra…?/ Tutto nasce da una frase di Luca De Meo, n.1 della Renault

“Scusate se devio dai temi che trattate più di frequente, come il prezzo o la percorrenza delle auto elettriche. Ma sono rimasto piuttosto colpito di una polemica sorta su Facebook dopo che Luca De Meo, avrebbe detto che solo quelli che votano a destra possono permettersi un’auto elettrica. Mi è sembrata un’uscita strana, soprattutto da parte di chi è alla guida di un manager che guida un’azienda come la Renault, che produce anche auto elettriche come la Twingo e la Zoe. È vero che le auto elettriche costano di più, vi seguo da un paio d’anni e voi stessi lo mettete in chiaro con una certa frequenza. Ma che addirittura ci fosse una divisione politica netta anche in questo campo, come in tutto il resto, non me l’aspettavo. E ne sono anche un po’ deluso. Stefano D.T.

solo chi vota a destra
Un’altra immagine di Luca De Meo.

Ecco le parole esatte nell’intervista ‘incriminata’

Risposta. La frase di De Meo va contestualizzata. Le parole che hanno scatenato questa piccola polemica sono contenute in un’intervista pubblicata l’11 gennaio dal Corriere. E val la pena riportare l’intera risposta del n.1 Renault alla domanda: il futuro è elettrico? “Sì, ma bisogna procedere con pragmatismo. Quando ero ancora a Barcellona alla Seat provocai una polemica perché dissi che l’auto elettrica era una rivoluzione di destra, cioè riservata a chi ha i soldi. Il fatto è che le auto elettriche per adesso costano molto e non tutti possono permettersele. Comunque noi industriali dell’auto stiamo investendo tantissimo, i governi dovrebbero stare al nostro passo, ma mi pare siano indietro. Siamo più avanti con le auto elettriche che con le colonnine di ricarica“. In sostanza: una provocazione per dire: non possiamo fare dell’auto un bene di lusso, aiutateci a farne un mezzo accessibile a tutti.

solo chi vota a destra
La premier Giorgia Meloni ripete che “lo stop alle auto termiche dal 2035 irragionevole e lesivo per il sistema produttivo”.

Solo chi vota a destra…? In Italia sicuramente no

Se poi prendiamo la realtà italiana, è difficile sostenere che per l’auto elettrica ci sia una maggiore simpatia a destra che a sinistra. Ed è anche tutt’altro che provato che la ricchezza stia più da una parte che dall’altra. Giorgia Meloni, comunque, è stata molto netta nel dichiararsi contraria allo stop alla produzione di auto termiche che la UE vorrebbe imporre dal 2035. Per non parlare di Matteo Salvini, che sul tema vorrebbe addirittura organizzare un referendum e non manca di dire che il solo-elettrico sarebbe una rovina per l’Italia. Sui media di destra, poi, l’avversione nei confronti della svolta elettrica è dichiarata continuamente. Solo due esempi. Da ultimo abbiamo citato l’eloquente titolo di copertina dell’ultimo numero di Panorama,Il grande bluff dell’elettrico“. E sulle reti Mediaset, che certo non stanno a sinistra, è un continuo martellamento contro una svolta che viene vissuta come un’imposizione. Vedi i continui attacchi nella trasmissione di Nicola Porro, rilanciati anche sul blog del conduttore,

Apri commenti

23 COMMENTI

  1. quindi auto a Gasolio, Diesel ed quelli del Dieselgate e quelli del nucleare e del CARBONE dite son tutti di sinistra??? mi fate venire il dubbio coi vostri ragionamenti… leggo del governo verde rosso tedesco ….vi dice nulla in questi giorni? quelli che alle elezioni diceva chiudiamo col carbone…..e col nucleare…. in Germania lasciano aperte le centrali nucleari e le centrali a carbone…. anzi allargano quelle a carbone …carbone a go goooo ……e la polizia che fa… non arresta chi propina veleni su veleni ……..ferma o arresta Greta……che attaccava appunto i Verdi…

    • ….il ministro leader dei Verdi conferma la decisione di demolire Luetzerath per far spazio alla miniera, affermando che il carbone che verrà estratto aiuterà ecc ecc…..

  2. E allora cantiamo tutti insieme per rendere la ricarica “bipartisan”

    Avanti popolo!
    Alla riscossa!
    Carica rossa!
    Carica rossa!
    Avanti popolo!
    Alla riscossa!
    Carica rossa!
    Trionferà!

    e dall’altra parte rispondono

    Le donne sì! ci voglion tanto bene!
    Caricheremo l’auto ogni sera!
    Ci hanno detto che “fate tanto bene”
    Or siam bravi e non ci metton più in galera.

    L’amore con il Diesel non conviene
    Meglio la scossa, è molto più sincera!
    Tiene il sangue più sano nelle vene
    Ci farà serbar la Terra intera!

    • Avanti col bipartisan!

      Fischia l’inverter, infuria la tensione
      Colonnine rotte ma bisogna caricar!
      A conquistare la Scossa primavera
      Dove sorge il sol dell’avvenir
      A conquistare la Scossa primavera
      Dove sorge il sol dell’avvenir!

      E dall’altra parte rispondono:

      in mano il carichino e guardi il mare
      Poretto con la schuko un po’ bruciata!
      La Mennekes fiammante te l’han data
      Ma un diesel parcheggiato è proprio lì!
      Sfortuna nera! Posto occupato!
      E lo zozzone lesto lesto se n’è andato!
      Ma noi verremo vicino a te,
      A quel fetente gliene diamo anche per tre!

  3. Non mi sembra che il portafoglio abbia un schieramento politico, e non mi sembra neanche che ora siano state vendute auto elettriche al pari dei voti , perché se non erro è su la DX 🤣🤣
    Detta la cazzata come da articolo 🤦🤦

  4. Per chi vota a sinistra verrà data la possibilità di acquistare a rate la trabant elettrica, mono colore e mono allestimento . Ovviamente dovrai essere lavoratore indefesso, iscritto al partito, mai scioperi e mai malattia..🤣🤣🤣

    • -la trabant elettrica,-

      Eppure secondo me avrebbe il suo perchè.
      Col motore a spazzole, senza elettronica “complicata”…
      E allora diciamola tutta, con batterie al sodio “proletario” e la carrozzeria in plastica riciclata spessa 4/5 mm, che se si rompe si cambia per due lire, pesa meno della lamiera e non va nemmeno verniciata perchè il colore è quello del granulato con cui è stata fatta…. e via discorrendo, ma sai che figata a pensarla “semplice” ma con furbizia?

      Sto scherzando eh? … ma non troppo. 😉

      ELETTROPROLETARI DI TUTTO IL MONDO: UNITEVI! ✊✊✊

        • Era di plastica. Cosa che di per sè non sarebbe nemmeno spregevole, ma a ben determinate condizioni di qualità e assemblaggio. E al di là delle facili ironie, di tutti i problemi e i difetti che poteva avere una trabant la carrozzeria era l’ultimo o quasi.

  5. Non so se sia vero, ma spiegherebbe perche’ la propaganda anti-elettrico e’ orientata agli elettori di destra.

    Non e’ vero che i “no-watt” di destra sia un fenomeno italiano, se guardiamo agli stati Uniti, anche li’ i contrari all’auto elettrica e alla transizione ecologica sono tendenzialmente conservatori.

    • Non è del tutto vero: Elon Musk è un sostenitore dei repubblicani. Detto in varie interviste. Però la politica americana è piena di contraddizioni, correnti più che nella vecchia DC… Infatti non di rado si trovano anche tra i democratici, dei temi ben lontani alla sinistra…

      Semmai è vero che i temi ambientali stanno a cuore più a persone di sinistra che a quelle di destra… Che comunque ci sono, anche se in proporzione di 10 contro 1. Anche in Italia…

  6. Purtroppo quando si vuole a tutti i costi denigrare qualcuno o qualcosa si ricorre a dei mezzi che spesso più che miserabili sembrano da cerebrolesi. Ma pare che ormai, non dico l’onestà intellettuale, ma la più normale razionalità, sia scomparsa.

  7. Nn mi pare che i ricchi siano solo a destra. D’ALEMA casale in Toscana barca,affitto equocanone Roma tangenti ops royalties da Colombia sfumate x sottomarini 80 milioni di euro De Benedetti tessera 1 del PD e debitore o ex debitore di MPS ha succhiato soldi da Olivetti, da Banco Ambrosiano,da Renzi,da Mondadori nn mi sembrano di destra!

  8. Stando alla piccola provocazione, De Meo dovrebbe preoccuparsi di ridurre i costi delle sue auto elettriche per renderle “più di sinistra”. Oggi una Tela Model 3 (a seguito dei ribassi appena introdotti) costa come una Megane E-Tech. Un bello stimolo per passare dalle polemiche ai fatti.

  9. Mi accodo anch’io nel dire la mia c………. in relazione alla c……. detta da De Meo, e prendo in prestito dal grande Massimo Boldi una delle sue battute:

    – “Va ca gà”.

  10. Bellissimo bellissimo!

    Voglio sparare anch’io la mia cazzata! È un mio diritto! ☝️☝️☝️

    “Solo chi vota a destra può permettersi un’auto elettrica, ma solo chi vota a sinistra la vorrebbe comperare!”

    🤭🤭🤭🤭

    Dai, ridiamoci sopra mentre aspettiamo. 😉😉😉

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome