Home Nautica Soel Shuttle 14, catamarano solare con due motori da 40 kW

Soel Shuttle 14, catamarano solare con due motori da 40 kW

2
CONDIVIDI
catamarano solare
Soel shuttle 14

Con Soel Shuttle 14 il cantiere olandese Soel Yachts ritorna in Polinesia, dove è presente dal 2017 con il catamarano solare SoelCat 12.  Ha consegnato due nuovi catamarani alla Pearl Resort Group, nell’isola di Bora Bora. Saranno utilizzati soprattutto come navette aeroportuali.

catamarano solare elettrico
Il Soel Shuttle 14 è una navetta per il trasporto turistico

Vediamo i dati tecnici di Soel Shuttle 14 equipaggiato con pannelli solari da 920 Wp che alimentano un pacco batteria con una capacità di 106 kWh mentre sono possibili diverse soluzioni per la propulsione elettrica.

Quella standard, presente nella scheda tecnica, propone due motori da 40 kW che offrono una velocità massima di 14 nodi contro i 9 di crociera per un’autonomia da 45 nm. E’ lungo 14,5 metri per 5,1 metri con autorizzazione al trasporto commerciale fino a 22 ospiti più due membri dell’equipaggio.

Soel Shuttle 14 è certificato secondo le norme Bureau Veritas. La propulsione è disponibile ad essere adattata secondo le esigenze dei clienti. Oltre la versione elettrica solare è prevista una versione ibrida.

Ci sono anche Soel Sense 48 e 62  più  Soelcat 12

Nel catalogo di Soel Yachts si scoprono anche Soelcat 12 con due motori da 30 kW, due batterie da 60 kWh per una velocità di 14 nodi e 8 da crociera con un’autonomia di 6 ore senza apporto solare e 8 ore grazie all’integrazione dei pannelli.

catamarano elettrico
Il Soel Cat 12 in servizio a Bora Bora dal 2017

Dal trasporto commerciale allo yacht di lusso con Soel Senses 48. L’elettrico solare indicato per il fine settimana, per le crociere con la famiglia e gli amici grazie agli ampi spazi per il tempo libero.

The Soel Senses 48 i
Il Soel Senses 48 i

Questo catamarano elettrico può ospitare fino a 8 persone con un letto matrimoniale e bagno privato in ogni scafo. Lungo 14,5 metri per 5,1 per la propulsione conta su due  batterie da 142 kWh, due motori elettrici da 40 kW nella versione standard o da 100 kW in quella più performante. Infine i pannelli solari per 2.7 kWp. Velocità massima da 18 nodi e 10 da crociera con autonomia da 56 nm con due batterie da 142 kWh o da 30 nm  con pacco da 142. Il sistema di propulsione è firmato da Naval DC.

C’è anche la versione 62 di Solar Senses che viene indicato con autonomia da traversata oceanica, ma è dotato di generatore che può contare dai 1000 ai 2000 litri di gasolio, sul lato solare ci sono a disposizione 44 pannelli per 17.6 kWp.

Due catamarani per il resort di Bora Bora

La coppia di Soel Shuttle 14 è stato consegnato al Pearl Resort Group ed è la più importante barca passeggeri varata dalla compagnia olandese. Oltre l’utilizzo come servizio di trasporto è indicata come ideale per le crociere degli ospiti dei resort e strutture alberghiere.

soelcat12
Il catamarano elettrico solare a Bora Bora

Romain Vidal, Ceo del Pearl Resorts Group, ha sottolineato come grazie all’esperienza positiva con il SoelCat 12 si è puntato ad ampliare la flotta elettrica: “Abbiamo imparato che l’adozione di barche completamente sostenibili non solo riduce i costi di carburante e manutenzione, ma ci consente anche di contribuire attivamente alla salvaguardia dell’ambiente”.

Una scelta fatta per le cascate del Niagara, i fiordi norvegesi, Amsterdam e sempre più località turistiche.

— Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it

Apri commenti

2 COMMENTI

  1. Bellissimi e sostenibili.
    Non risolvono i problemi dlele grandi navi ma almeno nel piccolo trasporto aiutano. Chi gira per le isole tropicali sa benissimo quanto sia “puzzolente” la situazione.

    • Si giusto Paolo oggi il diportismo e il trasporto locale sono settori maturi per la transizione elettrica. Abbiamo sempre esempi in tutto il mondo. Ci sono progetti per alcune isole italiane, mentre denunciamo da tempo la mancanza di interventi elettrici (e non si vedono neanche progetti) elettrici a Venezia nonostante l’effetto globale che potrebbe generare

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome