Home Monopattini e monoruota Sharp entra nel mondo dei monopattini elettrici

Sharp entra nel mondo dei monopattini elettrici

0
CONDIVIDI

Il colosso giapponese Sharp abbraccia la micro-mobilità green con due nuovi modelli: EM-KS1 e EM-KS2. Design semplice ed elegante, prestazioni ottimali e la giusta dose di tecnologia Sharp.

Nella fitta giungla delle società che hanno deciso di investire nei monopattini elettrici ce ne sono molte che fino a ieri si occupavano di tutt’altro. Ne è un esempio la cinese Xiaomi, leader nelle tecnologie per smartphone e device, che si è gettata nella micro-mobilità elettrica riscuotendo subito molto successo.

Alla scoperta del settore si è mosso recentemente anche un colosso come Sharp, che ha deciso di affiancare alla tradizionale offerta di sistemi audio-video e dispositivi elettronici anche moderni monopattini elettrici. Ovviamente, puntando a standard qualitativi alti.

L’ingresso della società nipponica nel mercato eScooter avviene attraverso il lancio di due primi modelli – EM-KS1 ed EM-KS2 – caratterizzati da un design sportivo senza fronzoli, abbinato a caratteristiche tecniche e tecnologiche di prima fascia.

  

Design minimal ma attenti ai dettagli

EM-KS1 è realizzato in lega di alluminio, acciaio e ABS. Pesa 14,5 kg e ha pneumatici a nido d’ape (8,5″). La potenza del motore brushless è di 350W mentre la batteria da 36V-6,6Ah consente, con una ricarica completa, un’autonomia massima di 25 km.

EM-KS2 condivide con il “fratello” i materiali di costruzione del telaio e la potenza del motore, ma ha batterie più prestazionali (36V-10,4Ah) che allungano l’autonomia a 35 km. Le ruote sono da 10” e il peso supera i 18 kg.

Lato sicurezza, i due monopattini Sharp sono dotati di doppi freni (disco ed elettrico), di fari e luci sottoscocca per una maggiore visibilità. EM-KS2 monta anche doppie sospensioni.
Entrambi i modelli sono poi facilmente richiudibili e trasportabili. Inoltre, hanno una capacità massima di carico sopra la media: circa 120 kg.
La certificazione IPX4, infine, ne permette l’utilizzo anche in condizione meteorologiche avverse.

Sempre connesso con Sharp Smart Life App

I due monopattini elettrici saranno anche compatibili con la nuova Sharp Smart Life App che consente, attraverso lo smartphone, di controllare lo stato del monopattino, mostrando parametri come il livello della batteria, la distanza percorsa e i percorsi salvati.

L’app funziona anche come strumentazione di marcia e chiave digitale, permettendo di bloccare e sbloccare il monopattino a distanza. In questo senso, il supporto per telefono che Sharp offre tra gli accessori è caldamente suggerito. Anche perché sul manubrio c’è una presa USB per tenere in carica il telefonino.

I monopattini Sharp saranno disponibili sui principali mercati europei a partire da questa primavera. 

I prezzi non sono ancora comunicati. In parte dipenderanno dagli adattamenti necessari nei vari Paesi di commercializzazione.

— Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it —- 

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome