Home Sharing Sharing mobility, eCooltra entra nel club Free2Move

Sharing mobility, eCooltra entra nel club Free2Move

0
CONDIVIDI

Anche eCooltra, leader in Europa nella sharing mobility a due ruote, debutta su Free2Move, la app che ha già conquistato circa 3 milioni di clienti nel mondo con una vasta gamma di servizi di mobilità intelligente. In particolare la app della società fondata nel 2016 dal gruppo francese Psa permetterà di gestire il servizio di scooter sharing elettrico di eCooltra a Milano e Roma da un’ unica piattaforma, che raggruppa numerosi operatori di mobilità condivisa e sostenibile.

Una sola app per 33 città

Presente in 33 città di 12 Paesi Free2Move è disponibile in Italia a Roma, Milano e Torino. Tra gli operatori di car sharing urbani figurano Emov a Madrid e a Lisbona, Communauto e Bluely a Lione, Bluecub a Bordeaux. Ma anche operatori di noleggio tra privati come TravelCar, Koolicar, e operatori di veicoli per il noleggio privato; veicoli con conducente (Uber, Clever Shuttle, AlloCab), o tramite la rete di concessionari (Peugeot Rent, DS Rent e Citroën Rent&Smile. Complessivamente, una flotta di oltre 70 mila veicoli, 12 mila e 500 dei quali solo a Parigi dove in dicembre ha lanciato anche il servizio di car sharing full electric Free2Move Paris con 550 vetture elettriche tra le compatte Peugeot i0n e Citroën C-Zero.

L’applicazione Free2Move permette di individuare il servizio migliore in base alle necessità e alla posizione dell’utente. Dal momento che non è un servizio limitato alle auto ma alla mobilità a 360°, ingloba anche soluzioni di trasporto pubblico, scooter e biciclette. Permette di confrontare prezzi, distanze e calcolare i tempi di percorrenza. L’applicazione per smartphone è disponibile in Germania, Italia, Austria, Svizzera, Regno Unito, Francia, Spagna e Paesi Bassi. E’ gratuita e disponibile su App Store, Play Store e Windows Phone. In Italia sono già presenti sulla piattaforma Free2Move Enjoy, Car2go, SharenGo, Zig Zag, BikeMi, Ubeeqo e ToBike.

eCooltra regala 45 minuti

«Noi di eCooltra siamo stati i primi, in Italia, ad introdurre il servizio di scooter sharing elettrico sbarcando a Roma e Milano, città in cui gli individui sono estremamente sensibili ai servizi di sharing mobility – afferma Maurizio Pompili Country Manager del Gruppo Cooltra in Italia –. I dati confermano che nel nostro Paese la mobilità condivisa è in costante crescita ed evoluzione e, per questo, è sempre più necessario proporre ai cittadini un servizio veloce e completo. Con Free2Move, in un’unica app, gli utenti possono accedere ai veicoli più vicini a loro e, da oggi, anche i nostri scooter che sono 100% green» . Per celebrare la partnership con Free2Move, eCooltra mette a disposizione di tutti gli utenti che scaricano l’app e utilizzano il servizio di scooter sharing elettrico per la prima volta, un bonus di 45 minuti gratuiti inserendo il promocode FREE2MOVE451.

eCooltra, sussidiaria del Gruppo Cooltra, è il principale servizio di scooter sharing in Europa. Lanciata nel 2016, la società è attualmente presente a Madrid, Barcellona, Valencia, Lisbona, Roma e Milano, con una flotta di 4.645 scooter elettrici alimentati da energia totalmente rinnovabile. La piattaforma ha più di 500.000 utenti attivi che possono spostarsi nelle 6 città in cui è presente, semplicemente aprendo l’app dal proprio dispositivo Android o iOS.

Un appello alle altre città

«Siamo felici di iniziare questo percorso con eCooltra, con cui condividiamo gli obiettivi di far crescere la sharing mobility, ridurre il più possibile l’uso del mezzo privato e favorire l’utilizzo di veicoli green. Obiettivi e valori di sostenibilità che sono alla base della piattaforma MaaS di Free2Move _ spiega Mirko De Feo, Director of Partnerships Europe di Free2Move _. Free2Move offre un’app, presente nelle maggiori città europee come Milano, Roma, Barcellona, Madrid e Lisbona, in cui si possono trovare tutti i servizi di sharing mobility: auto, scooter, biciclette, taxi e presto anche monopattini elettrici. Direttamente dalla nostra app, i nostri utenti possono registrarsi o connettere i loro account e prenotare i veicoli di tutti i provider. Così realizziamo la mobilità multimodale, agevolando l’uso di tutte le soluzioni di primo e ultimo miglio disponibili in città». Infine un appello: «E’ proprio alle città che vogliamo parlare per lavorare insieme e far sì che la mobilità condivisa possa crescere e rendere i nostri spostamenti e le nostre città sempre più smart» conclude De Feo.

Successivamente eCooltra ha annunciato un secondo accordo commerciale, stavolta con Eataly, la catena di stores di specialità gastronomiche italiane fondata da Oscar Farinetti. Da oggi, fino al 28 febbraio, tutti gli eco-riders di eCooltra troveranno nel
bauletto degli scooter elettrici un flyer da presentare presso i ristoranti Eataly1 che darà diritto a uno sconto del 10%. Avranno tempo, invece, fino al 31 marzo, gli utenti di Eataly Today e Eataly Net, per usufruire sempre del 10% di sconto su tutti gli ordini online, incluso i prodotti a km 0, grazie al codice dedicato ECOOLTRA102. Infine, tutti i clienti Eataly che si iscriveranno all’app eCooltra3 beneficeranno di 60 minuti gratuiti del servizio di scooter sharing
semplicemente inserendo il codice EATALY60 in fase di registrazione.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome