Home Agenda eventi Sfida elettrica: confronto al Tecnopolo di Reggio Emilia

Sfida elettrica: confronto al Tecnopolo di Reggio Emilia

1
CONDIVIDI
tecnopolo reggio emilia

Parla il mondo della mobilità elettrica al Tecnopolo di Reggio Emilia, il prossimo 9 giugno.  Sul tema “I nuovi sistemi energetici per l’Automotive: opportunità e sviluppi futuri” si confronteranno le imprese, evidenziando le sfide e anche le opportunità che emergeranno dalla transizione energetica.

Obiettivo della discussione è condividere traiettorie di sviluppo del sistema automotive dell’Emilia Romagna, culla della Motor Valley, esaminando le diverse tipologie di veicoli e destinazioni d’uso. I relatori presenteranno il punto di vista delle aziende sui nuovi sistemi energetici e le applicazioni che meglio ne sfruttano le caratteristicheModera il giornalista Massimo Degli Esposti, co-fondatore di Vaielettrico con i contributi, durante il dibattito, di esperti e rappresentanti del Clust-ER Mech, Università di Modena e Reggio Emilia e le aziende Metatron Spa e Flash Battery.

L’incontro si svolgerà dalle 14 alle 15,  in presenza, presso la sede del Tecnopolo di Reggio Emilia, in Piazzale Europa n.1. I biglietti di ingresso si possono prenotare a questo indirizzo https://bit.ly/3yYvrCS. Qui la mappa per raggiungere il Tecnopolo. L’evento si può seguire anche online registrandosi alla piattaforma R2B a questo link: https://bit.ly/3N1QvwL.

L’iniziativa si inserisce nel quadro della rassegna eventi di R2B – 17° Salone internazionale della Ricerca e delle Competenze per l’Innovazione.

Il comparto automotive, vale circa il 15% del valore aggiunto manifatturiero dell’Emilia-Romagna. In Europa la proposta della Commissione fissa al 2035 la fine della vendita di veicoli a motore termico. In vista di una migrazione che investirà l’automotive è sempre più  importante un confronto su quel che è possibile fare insieme.

— Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it 

Apri commenti

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome