Home Sharing Sempre più sharing: MiMoto col Telepass, Mobilize a Bergamo

Sempre più sharing: MiMoto col Telepass, Mobilize a Bergamo

0
CONDIVIDI
La app di Telepass per le MiMoto e, a destra, le Zoe in sharing a Bergamo con Mobilize.

Sempre più sharing: Telepass amplia l’offerta con 600 scooter elettrici MiMoto a Milano, Torino, Genova e Firenze. Renault lancia in Italia la piattaforma Mobilize.

sempre più sharingSempre più sharing: 600 scooter elettrici in 4 città

Gli scooter MiMoto saranno disponibili tramite Telepass Pay, la app che permette il pagamento senza l’uso del contante, utilizzando solo il proprio smartphone. Sarà sufficiente avviare l’applicazione mobile gratuita, scaricabile sui cellulari Android e iOS, localizzare il mezzo più vicino, prenotarlo e sbloccarlo. Gli utenti potranno circolare  all’interno del centro città, lasciando i mezzi a fine corsa in aree che non intralcino il traffico stradale né i passaggi pedonali. O parcheggiando senza costi in tutti gli spazi delimitati da strisce bianche o blu. Così facendo, gli altri eRider riescono a localizzare gli scooter elettrici disponibili per la prossima corsa. Lo scooter sharing di MiMoto è disponibile a Milano, Torino, Genova e Firenze. Entro l’anno è prevista l’espansione in 13 principali centri urbani in Italia, successivamente in Europa. MiMoto ha all’attivo un totale di 150 mila utenti (+ 87% nel 2020), con media di utilizzo di 14 minuti e 4.6 km di percorrenza.

A Bergamo 45 Zoe gestite dal concessionario Oberti

sempre più sharing
La presentazione dell sharing Mobilize a Bergamo, gestito da Oberti. Secondo da sx il sindaco Giorgio Gori.

Renault, invece, grazie alla nuova piattaforma Mobilize, punta sui car sharing cittadini gestiti dai concessionari locali. Apre la strada il dealer di Bergamo, Oberti, con 45 Zoe E-Tech, disponibili da giugno, nel capoluogo e in 4 comuni limitrofi (Lallio, Seriate, Orio al Serio e Brembate). Le Istituzioni supportano l’iniziativa, mettendo a disposizione 20 stazioni riservate a Mobilize, in cui si potrà prelevare e consegnare le Zoe in qualsiasi ora e giorno della settimana. La formula utilizzata da Oberti è quella del Station Based Round Trip. Questa soluzione si contraddistingue per la necessità di riconsegnare la vettura nella stessa stazione di parcheggio in cui è iniziato il servizio. Grazie all’ app dedicata, disponibile anch’essa da giugno, il cliente potrà verificare la disponibilità e il livello di ricarica, prenotando la Zoe nella stazione più vicina. Particolare attenzione sarà prestata alla sanificazione e pulizia delle vetture, con un’azienda specializzata, Fra.Mar, che dedicherà una squadra alla flotta Mobilize.


sempre più sharing Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratis alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube

 

 

 

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome