Home Aziende e flotte Sedici BYD in flotta, Messina campionessa italiana di eBus

Sedici BYD in flotta, Messina campionessa italiana di eBus

0
CONDIVIDI

Il colosso cinese BYD ha consegnato 16 bus elettrici da 8,7 metri ad ATM (Azienda Trasporti di Messina). Il capoluogo siciliano vede così la presenza della seconda flotta più grande d’Italia di automezzi full electric, subito dopo Torino (leggi l’articolo).

La colonizzazione virtuosa

Con quest’ultima commessa l’azienda di Shenzen raggiunge il 50% della quota di mercato di pullman a zero emissioni in Italia. Un traguardo importante, che conferma il successo di vendite del marchio in tutto il Vecchio Continente. Messina si aggiunge infatti all’elenco di città “elettrificate” come Madrid, Valencia, Coimbra e Oslo, diventando la prima in assoluto a offrire una flotta completa di eBus per il trasporto sull‘isola. Non solo, quest’acquisizione porta anche ATM ad avere il tasso più alto di veicoli elettrici (15% del totale) rispetto a tutti gli altri operatori pubblici in Italia. Emblematico è anche il modo in cui i pullman sono stati comprati, direttamente dalla municipalità di Messina attraverso fondi statali. Un’operazione sociale e ambientale, come spiega il vicesindaco Salvatore Mondello: “l’utilizzo degli autobus elettrici riduce l’inquinamento e promuove la mobilità sostenibile“.

Un primato sociale

Questo è un giorno importante per BYD. Non solo per la posizione geografica strategica di Messina e per il fatto che gli eBus della nostra azienda sono attualmente visibili in servizio in tutta Europa: nord, sud, est e ovest,” – dichiara Isbrand Ho, Managing Director di BYD Europe. – “Stiamo osservando una crescente accettazione nei confronti della mobilità completamente elettrica. Da parte degli operatori del trasporto pubblico, ma anche e soprattutto della gente. Sono le persone che guidano il cambiamento“. Il manager ha anche espresso soddisfazione per come l’azienda sta rispondendo alle esigenze della clientela, rimarcando l’impegno e il desiderio di espandersi in Europa. Il concetto di trasformazione dei trasporti legato all’elettricità è stato rimarcato anche il Presidente di ATM, Giuseppe Campagna: “Era necessario raggiungere questo punto di svolta ‘verde‘, ormai racchiuso nel contesto più ampio dell’evoluzione della mobilità“.

 – leggi anche: Milano prende 20 bus elettrici e saluta i diesel

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome