Home Monopattini e monoruota Scotsman, il monopattino in carbonio 3D è su misura

Scotsman, il monopattino in carbonio 3D è su misura

3
CONDIVIDI
scotsman carbonio

Può sembrare scontato definire lo Scotsman in carbonio 3D la “Tesla dei monopattini”. Ma il nuovo prodotto premium californiano, venduto a quasi 3 mila euro, che altro è, o punta ad essere, se non il miglior prodotto sul mercato?

Il motore da 2.000 W ha la potenza di uno scooter, il telaio stampato in 3D in fibra di carbonio termoplastico ha la leggerezza e la rigidità di una scocca di Formula 1. E le finiture sono quelle di una Rolls Royce. Infine l’origine nella Silicon Valley garantisce il top della connettività.

Non solo il telaio, ma anche manubrio, stelo e pedana sono realizzati in composito di fibra di carbonio, senza giunzioni o collanti. Il  che garantisce una resistenza uniforme in ogni situazione d’uso.

Ciascun telaio, poi, è realizzato su misura per adattarsi all’altezza, al peso, alla lunghezza degli arti e alla postura del proprietario.

scotsman carbonio

La stampa in 3D del telaio Scotsman in composito di fibra di carbonio «ci ha permesso di sviluppare progetti che non sarebbero stati possibili con altri materiali o tecniche di produzione» ha spiegato  Josh Morenstein, fondatore di Branch Creative, lo studio di design che ha progettato Scotsman. In precedenza, Branch Creative ha ideato il monopattino elettrico Bird 2 e l’avveniristica bici a pedalata assistita Superstrata, di cui già parlò Vaielettrico lo scorso anno (qui).

Scotsman, due motori e doppia batteria

Oltre ai materiali e alle tecniche avanzate utilizzate nella fabbricazione, il modello di punta Scotsman 2000 è dotato di doppio motore da 1.000 W ciascuno su entrambe le ruote, per una maggiore stabilità. I pneumatici sono da 10 pollici. Doppio anche il sistema di frenata rigenerativa. E doppie sono anche le batterie a rimozione rapida con connessione Usb per la ricarica di dispositivi elettronici. La prima è di serie, la seconda è aggiuntiva come optional.

Ogni batteria pesa circa 2,7 kg e può essere da 500 o 550 W a seconda del modello. Con due batterie l’autonomia arriva fino a oltre 100 km. Il peso complessivo del monopattino arriva a poco più di 20 kg.

Le sospensioni sono in composito brevettato. La guida è completamente connessa (sempre su GPS e mobile), comprese le funzioni  “Trova Il Mio Monopattino”, “Sblocca” e  “Registra La Mia Guida” con videocamera integrata.

«Scotsman è un veicolo eccezionale. Non è solo un trionfo dell’ingegneria, è anche la prova che esiste un modo completamente nuovo di introdurre prodotti sul mercato»  ha dichiarato Kota Nezu, designer in passato Chief Concept Car Designer per Toyota e sviluppatore di zeCOO, la prima moto elettrica prodotta in Giappone.

Tre versioni, prezzo da 3.000 dollari in su

Qui le tre versioni e i prezzi in preordine sulla piattaforma di crowdfunding Indiegogo. Le spedizioni inizieranno in dicembre 2021.

scotsman carbonio

Troppo veloce, in Europa è illegale. Ma…

Piccolo problema: tutte le versioni dello Scotsman in carbonio sono fuorilegge in Europa, data la velocità massima che varia da 45 a 72 km/h. Non è chiaro se per le spedizioni in Europa sia prevista una limitazione ai 25 km/h del Codice della Strada. Parrebbe di sì, visto che la campagna promozionale è stata lanciata anche in Italia. Ma ci informeremo: sarebbe un peccato, per chi se lo può permettere, dover rinunciare a un gioiello come promette di essere questo Scotsman. 

AGGIORNAMENTO- Interpellata direttamente da Vaielettrico, l’azienda californiana ci ha confermato che le spedizioni comprenderanno anche l’Italia, sempre a partire da dicembre 2021. Scotsman sta lavorando insieme alle autorità locali per assicurarsi che il monopattino sia sicuro e conforme anche in Italia.

— Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it —

Apri commenti

3 COMMENTI

  1. Spendere 3000 euro per un monopattino, seppur tecnologico e di qualità, è difficile da accettare. Esistono ottimi monopattini ad un quarto del prezzo di questo.

  2. Made in China e tra 5 anni lo butteremo, data l’obsolescenza delle batterie. Ah però questo è green e chissene se in Asia si inquina, l’importante è eliminare la Punto diesel media

    • Made in California, Antonio. Le batterie possono essere acquistate a parte e sono intercambiabili. Leggere gli articoli prima di commentarli, please.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome