Home Moto e scooter Prima Pagina Segway-Ninebot 2020: scooter, super bike e ciclomotore full electric

Segway-Ninebot 2020: scooter, super bike e ciclomotore full electric

0
CONDIVIDI

Segway-Ninebot: e-scooter, moto e-moped e una moto elettrica per il 2020. Tre modelli rivoluzionari dall’azienda leader nei monopattini che mirano a cambiare il mercato delle due ruote elettriche

Il futuro di Segway-Ninebot arriva subito dopo Natale. Infatti l’azienda di proprietà cinese ha in serbo tre novità rivoluzionarie da presentare al prossimo Ces di Las Vegas in programma dal 7 al 10 gennaio prossimi.

Infatti Segway-Ninebot amplia la sua presenza nel settore della mobilità elettrica annunciando un ciclomotore elettrico ed uno scooter elettrico (molto simile alla eVespa che rimane per molti il faro della mobilità elettrica da strada a due ruote). Senza dimenticare la moto elettrica da 200 km/h e dall’accelerazione siderale. Vediamo i dettagli rivelati dall’azienda multinazionale.

Ninebot e-scooter fino a 100 Km/h

Ninebot eScooter è uno scooter elettrico proposto in 5 diverse varianti. La prima e prevedibilmente la più economica, si chiama E80C e dispone di una batteria dotata della vecchia tecnologia al piombo da 90 chilometri massimi di autonomia. La velocità massima è di 50 km/h e va a concorrere con i normali “cinquantini”.

La versione successiva si chiama E90 e dispone di un pacco batteria agli ioni di litio. Autonomia dichiarata di 100 chilometri e velocità massima di 55 km/h. Il modello E100, invece, garantisce una velocità massima di 60 km/h. Le successive due varianti di questo scooter elettrico sono molto più interessanti. La versione E125 dichiara un’autonomia sino a 120 chilometri ed una velocità massima di 75 km/h. 

Infine la variante E200P dispone di una doppia batteria in grado di promettere fino a 200 chilometri di autonomia senza ricarica. La velocità massima è di 100 km/hPrezzi ancora non disponibili e qui si giocherà la partita nei confronti dei concorrenti. Xiaomi in testa.

 Gli scooter elettrici saranno controllabili da remoto con le statistiche degli spostamenti, localizzarli e persino aggiornarli. Infine, ampia la possibilità di personalizzazione con migliaia di diverse combinazioni di colore. Strumentazione digitale e luci a Led sono garantiti. 

Apex: la e-moto sportiva di Segway

A prendere la ribalta è sicuramente la più grande della nuova nidiata Segway-Ninebot. SI tratta di Apex, che il produttore definisce “super scooter”. Ma dalle prime immagini si può tranquillamente parlare di e-moto. Pronta a lanciare la sfida a Harley-Davidson e le altre case costruttrici.

Apex si presenta come una moto sportiva carenata, con semi manubri e un’impostazione di guida caricata sull’anteriore. Pochissime le informazioni rilasciate dalla casa, ma due numeri fanno già sognare molti: 200 km/h la velocità massima e 2,9” per coprire l’accelerazione da 0 a 100 km/h. 

Al momento non sono state rilasciate altre informazioni tecniche né il prezzo finale di vendita. Dovrebbe essere equipaggiata con doppio freno a disco anteriore, un forcellone di alluminio e illuminazione Led. Il motore, elettrico, è posizionato in basso, poco prima dell’attacco del forcellone, e la trasmissione finale è a catena. Per il resto rimandiamo al video:

Ninebot e-moped, il ciclomotore elettrico 

Ma non finisce qui. Ninebot presenta anche eMoped: un ciclomotore a pedali elettrico che condivide molta della tecnologia degli e-scooter ma con prestazioni inferiori. Saranno proposte 3 varianti di questo particolare veicolo per la mobilità urbana, tutte con una velocità massima di 24 km/h. 

La differenza principale riguarderà la capacità del pacco batteria agli ioni di litio. L’autonomia sarà, rispettivamente, di circa 38, 60 e 74 chilometri. 

 

LEGGI ANCHE: Segway diventa grande, quadro diventa elettrico