Home Flotte Scania: 27 tonnellate di camion elettrico per ASKO ad Oslo

Scania: 27 tonnellate di camion elettrico per ASKO ad Oslo

0
CONDIVIDI
SCANIA CAMION PER ASKO
Il camion elettrico Scania per le consegne in ambito urbano

Nuovi camion full electric per Scania che ne ha consegnati due da 29 tonnellate al grossista norvegese ASKO. Veicoli per l’ultimo miglio a Oslo.

Nella capitale norvegese si sperimenterà il sistema grazie ad Enova, un’impresa statale di proprietà del Ministero del Clima e dell’Ambiente norvegese che ha finanziato il progetto.

Scania: elettrico vicino al punto di svolta

Siamo ancora nell’ambito dei test, ma: “non passerà molto tempo prima di raggiungere il punto di svolta in cui l’elettrificazione nel trasporto pesante diventerà un solido investimento da effettuare in autonomia per i nostri clienti”. Senza aiuti dello Stato.

Camion elettrici per la distribuzione in ambito urbano

Nei centri urbani Scania ha prima sperimentato il sistema ibrido, ora passa all’elettrico: “Siamo pronti ad introdurre veicoli completamente elettrici a batteria per la distribuzione in ambito urbano”. Con la ricarica più efficientedurate il carico e scarico delle merci”.

Gli Scania con motore  da 290 kW, batteria da 165 kWh

ASKO SCANIA
Un’altra collaborazione Scania con Asko in un camion ad idrogeno

Per quanto riguarda i due camion con le insegne di ASKO sono dotati di un motore elettrico da 290 kW, batteria con 165 kWh di capacità, che garantisce un’autonomia di 120 km, ricaricabile in modalità plug-in a 130 kW. E sulle batterie: “Prevediamo progressi significativi nei prossimi anni tenendo presente il costo totale di esercizio (TCO) per i nostri clienti“.

Si studiano diverse forme di ricarica 

Sulla ricarica Scania sta sviluppando una gamma diversificata di soluzioni: “plug-in, pantografo con veicolo fermo o in movimento su strade elettrificate, fino alla ricarica attraverso celle a combustibile a idrogeno”.

LEGGI ANCHE: UPS ordina 10 mila (+10 mila) furgoni elettrici Arrival