Home Agenda eventi Salone Nautico, a Bologna dal 17 ottobre

Salone Nautico, a Bologna dal 17 ottobre

0
CONDIVIDI
Salone Nautico Bologna
Salone Nautico Bologna

Prende il via questo sabato il I Salone Nautico di Bologna. La fiera, aperta al pubblico per 9 giorni dal 17 al 25 ottobre (dalle 10 alle 18.30) si svolgerà al quartiere fieristico di BolognaFiere. L’esposizione dedicata all’intera filiera del comparto nautico, organizzata da SNIDI, Saloni Nautici Internazionali D’Italia, avrà come focus la produzione di imbarcazioni tra i 5 e i 18 metri.

Un salone lontano dal mare ma con un forte investimento politico delle regione emiliano-romagnola. L’apertura di sabato 17, sarà celebrata con il rituale taglio del nastro al quale parteciperanno: la vice presidente della Commissione Affari Sociali e Sanità della Camera dei deputati, Michela Rostan, il presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, il sindaco di Bologna, Virginio Merola e il presidente di BolognaFiere, Gianpiero Calzolari. Accolti dal presidente di Snidi, Gennaro Amato.

In esposizione 100 barche

barca elettrica
L’arrivo delle barche alla Fiera di Bologna

Il Salone di Bologna, che durerà 9 giorni e sarà aperto al pubblico tutti i giorni dalle 10 alle 18.30 con un biglietto di ingresso di 10 euro, ospiterà in tre padiglioni (19-21-22) oltre 100 imbarcazioni.

salone bologna
Una delle barche in esposizione

Sono numeri interessanti per gli organizzatori: “Sono presenti tutti i maggiori cantieri produttivi del segmento gommoni, ma non mancheranno i tipici gozzi campani e motoscafi. Nel calendario dell’evento prevista anche la cerimonia di assegnazione dei Blue Award (venerdì 23 ore 17), i riconoscimenti a personaggi e figure che hanno valorizzato il pianeta mare con il loro lavoro“.

L’elettrico con Mitek

fuoribordo elettrico
La lavorazione dei motori fuoribordo nello stabilimento di Ravenna

La presenza di cantieri, produttori ed operatori dell’elettrico è limitata, ma c’è la presenza dell’azienda Mitek che ha aperto i suoi capannoni, nei mesi scorsi, a Ravenna. Si tratta di una novità importante nel panorama italiano dove ancora manca una filiera del settore elettrico.

Una pecca del salone? La mancanza  convegni e luoghi di confronto su tematiche come quella dedicata alla nautica sostenibile.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome