Home Nautica Salone di Genova: l’elettrico con DeepSpeed, Riva e Assonautica

Salone di Genova: l’elettrico con DeepSpeed, Riva e Assonautica

0
CONDIVIDI
Lo stand con il motore elettrico

Al Salone di Genova si vede anche un po’ di elettrico. Siamo ben lontani dalla Francia, 400 metri quadri tutti elettrici al Nautic di Parigi (guarda), ma qualcosa si muove. Scopriamo espositori ed eventi a zero emissioni.

Nel capoluogo ligure dopo l’esposizione nel 2018  della barca di Repower (guarda) quest’anno si scoprirà l’innovativo motore elettrico DeepSpeed che intende rivoluzionare la propulsione elettrica. In vetrina anche Ernesto la barca del cantiere Riva che abbiamo presentato due anni fa. Interessante l’evento di Assonautica dedicato alla mobilità elettrica con alcuni dei protagonisti del settore.

DeepSpeed il motore con spirito rivoluzionario

Il motore in esposizione
Il motore DeepSpeed in esposizione al Salone di Genova

E’ italiano e sviluppato nei nostri laboratori universitari DeepSpeed. Il motore messo a punto da un team di ricercatori guidati da William Gobbo di cui abbiamo parlato nei mesi scorsi (guarda). E’ senza elica e viene definito: “il primo propulsore a JET elettrico destinato alla nautica, dal diporto al trasporto passeggeri. Si prefigge di superare gli attuali sistemi propulsivi – spiega Wiliam Gobbo – compiendo la transizione dai sistemi ad elica ai sistemi a jet già avvenuta completamente nel settore aeronautico”.

A sx DeepSpeed William Gobbo e a dx Ernesto Benini
A sx DeepSpeed William Gobbo e a dx Ernesto Benini

C’è curiosità per questo motore, ancora in fase di test, che si potrà scoprire in anteprima al Salone. “Esporremo il modello DeepSpeed 260RE, un jet elettrico da 160cv, in grado di riprodurre la spinta di un motore da 260cv endotermico – sottolinea William Gobbo -. Siamo presenti al Padiglione B Superiore, Stand L1 per tutta la durata della manifestazione, dal 19 al 24 Settembre”.

Ernesto di Riva approda al Salone

Ernesto in acqua
Ernesto del cantiere Riva di Como, sarà presente al Salone

Un cantiere plurisecolare come Riva ha voluto sposare l’ecologia puntando sull’elettrificazione. Il risultato è Ernesto, disegnato da Germán Mani Frers, di cui abbiamo scritto due anni fa (guarda) e più recentemente la vaporina Elettra (guarda). A Genova sarà possibile scoprire Ernesto nell’area Yacht & Superyacht.

Siamo entusiasti di portare il nostro contributo a uno dei saloni più importanti d’Europa” commenta Daniele Riva, titolare del Cantiere, “vogliamo mostrare l’evoluzione che negli ultimi anni abbiamo saputo dare ai nostri prodotti”. Elettra, da giugno scorso, è in uso sul Lago di Como per il servizio pubblico e il trasporto dei clienti dei grandi alberghi. Per saperne di più venerdì 20 settembre, alle 12 nello stand sulla banchina F,
Daniele Riva ed ER Innovation presenteranno progetti e novità del cantiere.

Al Salone 2 workshop di Assonautica

presidente di Assonautica
Alfredo Malcarne, presidente Assonautica

Oltre gli espositori al Salone ci sarà spazio anche per un momento di riflessione. L’occasione sono due  workshop organizzati da Assonautica. Si inizia venerdì 20 settembre alle 14  con i progetti dell’associazione. Eccoli: Best 6.0 Barchelettriche – la barca accessibile a tutti; Full Electric Cargo 31 CCM PAEA – la mototopo elettrica; I.S.O.P. Black Molly Dynaship Yacht Design – la barca da lavoro milleusi; GE 19 Tempesta Tenders – la barca da diporto versatile.

I relatori di sabato

Una delle barche di Barche Elettriche di Michele Solari che partecipa come relatore al workshop

Il secondo appuntamento è per sabato 21 settembre alle 10 ed è dedicato alla visione strategica dell’associazione. Gli interventi sono di Alfredo Malcarne, presidente Assonautica Italiana e Euromediterranea; Piero Orlando, ambasciatore culturale Assonautica Italiana e presidente Acque Interne Lazio e
Tevere; Gianni Darai, esperto nautica elettrica Assonautica Venezia; Michele Solari, responsabile Barchelettriche srl – socio Assonautica Genova; Franco e Barbara Gnessi, Dynaship Yacht Design – vincitore Premio Design Nautico Sottocosta.

LEGGI ANCHE: Nautica elettrica: nel 2027 business da 20 miliardi di dollari