Home Bici Rotwild punta alla strada con e-bike RT+

Rotwild punta alla strada con e-bike RT+

0
CONDIVIDI

La tedesca Rotwild presenta due RT+, e-bike crossover tra mountain bike, enduro e strada. Due bici per lunghi tragitti, con comodità da dura.

Rotwild presenta per la stagione 2019 i nuovi modelli R.T+. Si tratta  di una serie di e-bike da trekking urbano. Insomma l’azienda tedesca famosa per e-mtb e enduro punta alla strada e alla versatilità. La serie R.T.+ il meglio di una bici da turismo e una mountain bike in un solo mezzo elettrico. Con lo scopo di avere una bici elettrica veloce e scorrevole sulla strada, ma con un buon controllo su strade sterrate.

«Per tutti coloro che apprezzano il comfort di guida quotidiano e sportivo – fanno sapere dal quartier generale Rotwild – e vogliono anche rilassarsi mentre percorrono lunghe distanze, l’R.T + Tour è una bici elettrica leggera e agile costruita per la resistenza con un grande potenziale turistico».

Una Rotwild per tutti i terreni

La R.T+ sarà disponibile in 3 varianti: Tour, Pro e Core. Tutti i modelli sono dotati di motore Brose S con batteria BMZ integrata. La gestione dei 4 livelli di assistenza al motore avviene tramite il mini display 14D. Oppure è possibile usufruire della connessione BMZ Connect C Bluetooth per app su smartphone. In entrambi i casi sono promessi livelli di personalizzazione e lettura dei dati superiori agli standard.

Una caratteristica del motore piuttosto interessante è la tecnologia della ruota libera. Ovvero un meccanismo che permette agli ingranaggi di disaccoppiarsi completamente sopra il limite legale di velocità di 25km/h. Questo significa che non c’è nessuna resistenza durante la pedalata a velocità superiori rispetto a quelle di legge.

La R.T+ Tour ha un telaio in alluminio idroformato ed è il classico modello per lunghi tragitti o per un utilizzo nella vita quotidiana. Dettagli premium come il sistema di illuminazione supernova con funzione di oscuramento, il robusto parafango in alluminio con sistema portapacchi integrato e un affidabile cavalletto completano le caratteristiche. Questo modello è dotato di batteria rimovibile da 648 Wh.

Allestimento della Rotwild R.T.+

La e-bike tedesca è dotata di una forcella SR Suntour Mobie 45 80 LO-R. Trasmissione Shimano XT 1×11e freni sempre del marchio giapponese: SHIMANO 520/501. Freni  a disco DT SWISS 29 H1900 SPLINE con magnete. Gli pneumatici sono forniti dalla Continental. 

I fari a marchio Supernova sono ottimi anche per la visione notturna o con scarsa visibilità. Il prezzo è di 5.299 euro, diponibile in taglia S, M, L e XL.

R.T+ a confronto

I modelli R.T+ Pro e Core, sempre con telaio in alluminio, estendono il campo di applicazione delle bici elettriche dalla strada al fuoristrada, sono progettate come bici da trekking sportivo e pertanto sono più versatili di una pura MTB. Hanno le stesse caratteristiche del precedente modello, un formato ruota da 29″ ed hanno la possibilità di montare anche i parafanghi con quello posteriore che può avere il portapacchi integrato.

La differenza sostanziale fra i due modelli è la batteria estraibile da 648 Wh nella versione Pro e una batteria da 518Wh completamente integrata nella versione Core.

Allestimento Core

La versione Core monta una forcella FOX 34 FLOAT 100 PERFORMANCE. La trasmissione è la stessa della Pro: SHIMANO XT 1×11. Stesso discorso per i freni sempre Shimano XT. Ruote da 29’’ DT SWISS H1900 SPLINE. Pneumatici Continental e fari Supernova. Il prezzo del modello Core è sensibilmente più basso: 4.199 €.

Per ora gli unici due punti vendita di Rot & Wild in Italia si trovano a Bolzano e a Cermes, vicino Merano. Ma è sempre attivo lo shop on line dell’azienda tedesca all’indirizzo https://shop.rotwild.de. Oltre ai nuovi modelli del 2019 sullo shop sono presenti tutte le altre 5 e-bike di casa Rotwild. Bici a pedalata assistita specializzate nel fuoristrada. Oltre a tutti i ricambi utili alle due ruote tedesche.